Home News Addio al cane Rex che vendeva dolci per pagare le sue cure

Addio al cane Rex che vendeva dolci per pagare le sue cure

Addio al cane Rex che vendeva dolci per pagare le sue cure. Una storia terribile che evidenzia le conseguenze terribili dell’indifferenza

Sguardo malinconico (Foto Pixabay)
Sguardo malinconico (Foto Pixabay)

La sua storia aveva commosso i cittadini della sua zona, giungendo al cuore di un’intera comunità mondiale. Stiamo parlando di Rex un cane randagio diventato famoso in Messico per una missione tutta particolare: vendere dolci insieme ai suoi padroni per salvare la sua vita. Purtroppo, il suo impegno non è bastato perché ha perso la vita poco tempo prima di entrare in sala operatoria.

Potrebbe interessarti anche: L’ultimo addio al cane: i padroni gli regalano un weekend al mare

Addio al cane Rex che vendeva dolci per pagare le sue cure 

Cane bisognoso di aiuto (Foto Pixabay)
Cane bisognoso di aiuto (Foto Pixabay)

Una vicenda struggente che lascia un segno indelebile nell’animo di chiunque l’ascolta. Rex era un dolcissimo cane randagio che purtroppo ha dovuto fare troppo presto i conti con una società indifferente e malvagia. E’ stato investito da qualcuno in auto che dopo averlo travolto non si era neanche fermato a soccorrere il quattro zampe. Senza un minimo di compassione, il responsabile non si è neanche posto il problema di quali fossero le condizioni di salute dell’animale. Il pet presentava delle ferite preoccupanti e la situazione non era semplice da gestire. Per fortuna, Silvia V. lo ha trovato per strada e lo ha accolto in casa, come se il suo ritrovamento fosse un regalo del destino. La donna ha provveduto a portare il cane immediatamente dal veterinario per accertarsi delle sue condizioni di salute. Dalla visita però è emerso che il cane necessitava di un costoso intervento chirurgico per tornare di nuovo a camminare. Purtroppo, la situazione era resa ancora più grave dal fatto che la donna non aveva la possibilità di affrontare le spese utili per un’operazione.

Potrebbe interessarti anche: Addio al cane Isis, il cane da pet therapy amato da tutti

La donna non poteva gestire economicamente la situazione e ha escogitato  un’idea molto carina e simpatica. Ha pensato bene di creare una raccolta fondi per aiutare il suo amico a quattro zampe. L’iniziativa però aveva qualcosa di particolare e di originale perché in cambio dei soldi, le persone potevano ottenere delle gustose ciambelle al formaggio cremoso. Il tutto impreziosito da un cartello di vendita attaccato al collo del quattro zampe per sponsorizzare l’offerta. L’intento sembrava procedere nel verso giusto ma nel giro di poco tempo la situazione è precipitata. Il cane è stato portato al pronto soccorso dove i medici hanno fatto un estremo tentativo di salvargli la vita. Tutto questo non è bastato perché le condizioni del pelosetto si sono aggravate precipitosamente. A causa della grave disidratazione e malnutrizione il cane ha perso la vita. Il denaro che è stato raccolto finora verrà suddiviso. Una parte verrà usata per la cremazione del cane mentre la rimanenza verrà affidata ai cani bisognosi.

L’indifferenza e la disumanità uccidono, e purtroppo non solo moralmente. Buon ponte..

Dolci venduti da Silvia (Foto Facebook)
Dolci venduti da Silvia (Foto Facebook)

Benedicta Felice