Home News Affamato e malato cucciolo di chihuahua abbandonato sulla pista ciclabile (Foto)

Affamato e malato cucciolo di chihuahua abbandonato sulla pista ciclabile (Foto)

Come si può far del male ad un cucciolo così piccolo è questa la domanda che tormenta i volontari che hanno trovato un cagnolino , una piccola chihuahua emaciata che era stata abbandonata vicino ad una pista ciclabile Malden.

Affamato e malato cucciolo di chihuahua abbandonato sulla pista (Foto)
Affamato e malato cucciolo di chihuahua abbandonato sulla pista (Foto)

Il dipartimento di polizia di Malden in collaborazione con la Animal Rescue League di Boston sono attualmente alla ricerca del colpevole che si sarebbe macchiato del crudele gesto di abbandonare in condizioni deleterie un piccolo cicciolo di chihuahua.

A quanto pare il cagnolino al momento del ritrovamento manifestava diversi segnali che facevano comprendere tutti la sofferenza che nella sua breve vita aveva subito.

A quanto pare la piccola è stata trovata da un ragazzo lungo il sentiero della Greenway della costa orientale, il giovane notando la sofferenza indicibile  del cane l’ha portato immediatamente presso il dipartimento di polizia della città.

Potrebbe interessarti anche : Timon e Pumba: chihuahua e maiale migliori amici dopo essere stati salvati

 Cucciolo di chihuahua abbandonato sulla pista ciclabile

Affamato e malato cucciolo di chihuahua abbandonato sulla pista (Foto)
Affamato e malato cucciolo di chihuahua abbandonato sulla pista (Foto)

Gli agenti notando le precarie condizioni di salute  del cucciolo hanno immediatamente contattato Boston Animal Care and Adoption Center dell’ARL per far si che potessero procedere con svariati trattamenti riabilitativi.

Il cane che è stato soprannominato Bailey era evidentemente sottopeso e aveva svariati punti sul corpo privi di pelo, il che ha fatto pensare immediatamente che la cucciola avesse patito  le pene dell’inferno.

Secondo quanto affermato dagli agenti la cosa più preoccupante, è che si ritiene che l’aguzzino del cane fosse pienamente consapevole delle sua azioni secondo quanto riportato infatti un portavoce della polizia avrebbe asserito:

“Siamo molto turbati per questo. Riteniamo che questa persona sapesse cosa stava facendo e avrebbe dovuto contattare le autorità competenti per chiedere aiuto a questo cane “.

“Ci sono molte opportunità e luoghi che accetteranno un animale, ed è inaccettabile lasciare un cane così in quelle condizioni”.

Attualmente si sta ricercando il colpevole del crudele geto, ma ancora non si ha alcuna informazione tanto che le forze dell’ordine hanno messo a disposizione un numero per le segnalazioni.

Intanto l’associazione benefica si sta occupando delle cure della piccola Baily dando svariati aggiornamenti sulle sue condizioni di salute e attualmente non è in adozione poiché dovrà subire parecchi cure e parecchie terapie riabilitative.