Agile e silenziosa si avvicina furtivamente al maschio sorprendendolo

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Questa leonessa agile e silenziosa si avvicina in modo particolarmente furtivo al maschio della sua specie provocando un’insolita reazione. 

Agile e silenziosa si avvicina furtivamente al maschio sorprendendolo
Agile e silenziosa si avvicina furtivamente al maschio sorprendendolo (Facebook 明日科學 – Amoreaquattrozampe.it)

Le dinamiche di un incontro tra un leone e una leonessa continuano a divertire gli utenti e a far porre loro alcuni quesiti sul perché di una simile reazione da parte del “Re della foresta”. Al di là delle varie opinioni condivise finora in rete, una cosa sembra essere certa: l’insolito modo di reagire del leone all’agguato della leonessa, che nel frattempo fa di tutto per non fare accorgere il leone della sua presenza, sembra essere ancora continuato a far parlare di sé.

Leonessa agile e silenziosa leonessa si avvicina al maschio tendendogli un “agguato”

Nei primi secondi della clip condivisa su Facebook – e, in parallelo, anche su altri social network – il leone è sdraiato nella foresta. Nel frattempo una leonessa appare alle sue spalle e si avvicina a lui silenziosamente. Tanto silenziosamente da far sì che la sua presenza sia appena percepibile.

Leonessa avvista il leone e inizia ad avvicinarsi
L’avvistamento (Facebook 明日科學 – Amoreaquattrozampe.it)

Quando è a un passo dal leone la leonessa di avventa su di lui, quasi come se volesse reclamare un posto all’ombra in una giornata particolarmente afosa. Il leone, di tutta risposta, balza in aria e accenna un gesto di difesa nei suoi confronti. Poi, però, fa una mossa inattesa.

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul tema>>> Scontro tra tigre e leone: interviene il cucciolo 

Grazie a una telecamera nascosta nel loro habitat naturale – come è già accaduto nella Savana grazie alla visiva scoperta di una giornata da leone da vivere in prima persona – quest’ultima scena tra il leone e la leonessa è stata ripresa nella sua interezza e a una distanza piuttosto ravvicina.

Agile e silenziosa leonessa: il momento in cui si avvicina al maschio

Qualcuno sostiene che sia insolito parlare della fuga di un leone, tranne quando si apprende la notizia di un allontanamento volontario di questi straordinari mammiferi da un circo cittadino oppure da un zoo.

Leone si allontana dall'agile leonessa
La fuga del Leone (Facebook 明日科學 – Amoreaquattrozampe.it)

Eppure – stavolta, come svelano le immagini della clip – a far allontanare il leone non è stata una mandria di bufali, un elefante o una situazione di cattività in cui era stato inserito, ma – piuttosto – una sua cara amica: l’agile leonessa.

Nonostante, infatti, il leone reagisca istintivamente – a metà della clip – proteggendosi dall’arrivo improvviso della leonessa, quel che avrebbe colpito gli utenti sarebbe stata ancor di più la reazione immediatamente successiva a questo primo impulso del leone a scattare in avanti: la sua fuga.

Gestione cookie