Home News Da anni chiusi in una porcilaia: due cani salvati (VIDEO)

Da anni chiusi in una porcilaia: due cani salvati (VIDEO)

Da anni erano rinchiusi in orribili condizioni in una porcilaia. I cani sono stati salvati dalle guardie zoofile dell’Oipa

Stella e Billy (Screen video)
Stella e Billy (Screen video)

Le storie struggenti che circondano i nostri amici animali sono troppe, ed ognuna di loro ci fa stringere il cuore. Sono storie di abbandoni, maltrattamenti, di poca sensibilità, e tutte hanno come punto centrale l’egoismo dell’essere umano.

Purtroppo chi volontariamente, e chi a volte no, rendono la vita di questi cuccioli terribile, facendogli credere che questo mondo sia sinonimo di inferno. Atti che vanno condannati, ma soprattutto se ne siamo testimoni, denunciati.

Tante le autorità e i volontari che si prodigano pur di salvare gli animali, indipendentemente da quale sia la loro situazione, razza o stazza. Ci sono sempre, e sempre provano a donargli una vita migliore di quella vissuta fino a quel momento.
Una delle tante tristi storie, riguarda Stella e Billy. I due cani hanno 12 anni e hanno vissuto in una porcilaia per la maggior parte della loro vita.

Potrebbe interessarti anche: Verona: la Polizia salva il pitbull maltrattato dal suo padrone (FOTO)

La vita di Stella e Billy vissuta in una porcilaia

Cani durante la visita dal veterinario (Screen video)
Cani durante la visita dal veterinario (Screen video)

Le Guardie zoofile dell’Oipa a Montemarciano, Ancona, grazie ad una segnalazione sono riusciti a tirare fuori da quell’inferno i due cani, Stella e Billy. Appena giunti sul posto quello che si sono trovati davanti era una situazione agghiacciante. Il degrado e le condizioni orribili nelle quali erano costretti a vivere sono stati chiari sin da subito.

Al buio, con poca, quasi assente, aria respirabile e senza una comoda cuccia in cui ripararsi, passavano il tempo circondati dalle loro feci. Billy passava tutte le sue giornate, rilegato al pavimento completamente saturo dei loro bisogni, mentre Stella evidentemente più agile del compagno, si arrampicava su una grata arrugginita che le lasciava uno spazio rialzato rispetto il suolo.

La situazione alla quale erano sottoposti, non era del tutto voluta, o meglio il padrone era fermamente convinto di fare loro del bene, non avendo alcuna percezione della reale situazione che vivevano i due cani. Anche l’uomo, come gli animali, avrebbe avuto bisogno di aiuto da qualcuno vicino a lui che si rendesse conto di quello che stava accadendo.

Una prigione quella che per tanto tempo è stata la loro casa, ma ora Stella e Billy saranno amati e tenuti con cura per tutto il tempo che gli resta da vivere, ma soprattutto saranno ben lontani da quel posto infernale.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M