Home News Babette, il cane trovato con dei buchi allo stomaco: cerca casa

Babette, il cane trovato con dei buchi allo stomaco: cerca casa

La storia del cane Babette, trovata, quando era ancora una cucciola, con dei buchi allo stomaco, ora è cresciuta ma aspetta ancora quel gesto. Un cane che ama stare solo, con un carattere dominante, ma ama anche le coccole e il gioco.

Babette Cane Cerca Casa
Babette in braccio a una volontaria (Facebook – Dogs – Adozioni UGDA Molise)

Per fortuna alcune storie non finiscono come iniziano, altrimenti ci troveremmo davanti delle vere e proprie vigliaccate mai rimesse in sesto. E quando parliamo di vigliaccate, atti di abuso, maltrattamenti e violenze varie, purtroppo, ahinoi, non possiamo non menzionare anche il mondo animale. Alcuni dei nostri amici a quattro zampe devono attraversare l’inferno fin da quando sono dei cuccioli. Com’è successo a Babette. Quando era cucciola è stata trovata con dei buchi allo stomaco, non di certo arrivati per caso. Rischiava davvero grosso, ma qualcuno ha indossato il “mantello del supereroe” e ha fatto sì che lei potesse continuare il suo cammino. Da 4 anni, però, è in attesa di qualcuno che si prenda cura di lei.

Babette cerca una casa che la sappia accogliere con amore: il tempo dei brutti ricordi è ormai passato

Babette Cane Cerca Casa
Babette sdraiata sul pavimento (Facebook – Dogs – Adozioni UGDA Molise)

Per uscire dai brutti ricordi ci vuole tempo, coraggio, pazienza e tanta forza di volontà. Non tutti ci riescono, perché il dolore, alle volte, fa davvero male e non si può di certo spiegare. Differente, invece, il discorso per chi decide di compiere un cammino diverso, più intenso e con maggior riuscita negli intenti.

LEGGI ANCHE >>> Gulliver, il cane senza le due orecchie: cerca subito una casa

Com’è successo al cane Babette. Quando era cucciola è stata trovata per le vie del Molise, esattamente nella città di Campobasso. Una vera e propria vagabonda, di pochi mesi, in fin di vita. Aveva dei buchi allo stomaco e a stento si reggeva sulle sue zampe. Buchi non si era di certo procurata da sola, ma arrivati per mano di qualche delinquente.

Lungo la strada, però, ha incontrato i suoi angeli custodi. Un gruppo di volontari di Ugda Molise. A parlare è soprattutto Loredana, la quale afferma: “L’abbiamo trovato che era quasi in fin di vita e non si reggeva in piedi. Uno strazio vederla in quel modo, ma col tempo è riuscita a tornare in forma”.

LEGGI ANCHE >>> Leo, il gatto scaricato dopo la morte della padrona: cerca casa

Da 4 anni, però, è ferma “ai box”. È riuscita a superare tutti i traumi passati ed è una cagnolona che ama stare da sola, dal carattere molto dominante. Ma ama anche il gioco, in tutte le forme, e le coccole. Un mix tra bontà e autorità. Aspetta solo una famiglia che si faccia avanti e le doni una casa. Per prendere le informazioni necessarie si può mandare un messaggio (in attesa di risposta) ai seguenti numeri: 328.577014 o 340.7983320

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.