Home Gatti Il gatto non ci guarda mai: perché evita il contatto visivo e...

Il gatto non ci guarda mai: perché evita il contatto visivo e come evitarlo

Perché il gatto non ci guarda mai e come interpretare questo suo atteggiamento? Tutte le cause e i rimedi per un micio che evita il contatto visivo con noi.

Il gatto non ci guarda mai
(Foto Pixabay)

‘Gli abbiamo fatto qualcosa? Si è offeso?’: sono tutte domande lecite quando un gatto non ci guarda mai, soprattutto quando si tratta di un animale così particolare come il nostro felino domestico. Ma in quali occasioni il micio si comporta così e come possiamo fare noi per evitare che accada? Tutte le cause e i rimedi di un felino che evita il contato visivo con noi.

Il contatto visivo col gatto: non è sempre positivo

Diciamoci la verità: lo sguardo del micio può anche incutere un po’ di soggezione, soprattutto quando non siamo abituati al contatto visivo con lui e non abbiamo una particolare confidenza con i felini.

Felino per strada
(Foto Pixabay)

Non sarà così scontato decifrare il suo sguardo, che potrebbe avere le accezioni più disparate, come ad esempio: un bisogno, un’esigenza spesso legata alla fame e dunque alla necessità di mangiare.

In altri casi può anche essere sintomatico di un disagio interiore, di una sorta di richiesta di aiuto per uscire da una situazione di stress che sta vivendo. Infine potrebbe anche essere semplicemente il suo modo di dirci che ci vuole bene e che si è affezionato a noi.

Non dimentichiamo inoltre che si tratta di un animale estremamente curioso, che va a fondo nelle cose perché vuole capirle, anche con lo sguardo!

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto fissa le persone? Ecco le 6 ragioni per cui lo fa

Il gatto non ci guarda mai: cause possibili

Se è vero che i gatti ci guardano per comunicare esigenze, sofferenza o stress, cosa dobbiamo pensare allora quando non ci guardano affatto? In realtà non è necessariamente un messaggio negativo da interpretare: infatti è probabile che il gatto stia bene e che semplicemente non vuole essere disturbato.

Il gatto non ci guarda mai
(Foto Pixabay)

In effetti è proprio questa l’accusa più frequente ai felini: quella di essere troppo distratti, indipendenti e quasi ‘disinteressati’ al padrone e a tutto ciò che succede intorno a loro. Potrebbe semplicemente trattarsi della sua indipendenza, del suo saper badare a sé stesso: se non ha bisogno del vostro aiuto, perché venirvi a cercare?

Potrebbe interessarti anche: Il gatto guarda il vuoto: come capire cosa sta pensando

Il gatto non ci guarda mai: cosa fare e cosa evitare

La risposta potrebbe sembrare scontata, ma in realtà se un gatto non ci guarda non dobbiamo assolutamente forzarlo. Ovviamente è opportuno valutare una serie di atteggiamenti da parte sua, e in particolare:

Micio
(Foto Pixabay)

In effetti noi umani siamo abituati a voler stabilire un contatto visivo con i nostri simili, proprio per conoscerli meglio e farci intendere, ma con i felini domestici non è sempre così. Anzi fissare il gatto negli occhi, con uno sguardo forzato e un contatto visivo prolungato, potrebbe essere tranquillamente interpretato come una sfida.

Il micio potrebbe infastidirsi non poco per questo nostro atteggiamento e reagire, in alcuni casi, anche con risposte piuttosto aggressive e violente. E poi non necessariamente l’affetto i felini lo dimostrano così: quando il gatto ci mostra la pancia, ci fa le fusa o assume altri atteggiamenti, potrebbe essere anche quello il suo modo di dirci che ci vuole bene.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Francesca Ciardiello