Home News Bambino di due anni smarrito nella giungla, salvo grazie ad un cane

Bambino di due anni smarrito nella giungla, salvo grazie ad un cane

CONDIVIDI

Recentemente nel Missouri, un bambino di due anni si era smarrito in un bosco a ridosso della propria abitazione. Il cane di famiglia è rimasto al suo fianco fino a quando non sono arrivati i soccorsi. La storia di questo cane eroe rimbalzò sulle pagine dei quotidiani e i media condivisero le immagini aeree notturne che mostravano gli spostamenti del bambino con il cane che non lo lasciava un istante. Immagini commuoventi che documentano l’attenzione del cane nei riguardi del bambino che sapeva essere in pericolo.

A distanza di un mese, un Brasile, un altro bambino di quasi due anni si è smarrito nella giungla. Questa volta, grazie ad un cane di nome Luke, i soccorsi sono riusciti ad individuare le sue tracce.  Luke opera con nella squadra dei vigili del fuoco, Corpo de Bombeiros Militar, di Minas Gerais. Durante le ricerche, questo straordinario cane è riuscito a trascinare i soccorsi lungo un percorso di 25 minuti, attraverso la giungla, portando i pompieri nel luogo in cui era arrivato il bambino. Senza il cane, difficilmente i vigili sarebbero riusciti ad individuare il luogo in cui era andato il bambino.

C.D.