Home News Bambino vende il suo tesoro per curare il cane malato – VIDEO

Bambino vende il suo tesoro per curare il cane malato – VIDEO

Virginia: un bambino pur di pagare le cure per il suo cane malato ha deciso di vendere la sua collezione di carte Pokémon

bambino vende carte curare cane
Bambino di otto anni vende la sua collezione di carte Pokémon per curare il suo cane malato (Screenshot Video)

I bambini sanno sempre come sorprenderci. Fantasiosi, entusiasti, si emozionano per poco e sono in grado di compiere gesti profondi e lodevoli.

Bryson, uno di questi piccoli grandi eroi, era disposto a compiere un notevole sacrificio, rinunciando a una delle cose più preziose in suo possesso, pur di salvare il suo amico a quattro zampe.

La sua commovente storia arriva da Lebanon, un comune dello stato della Virginia, negli Stati Uniti d’America. Bryson è un bambino di otto anni che vive con i suoi genitori, i suoi fratelli e il suo cucciolo di cane Bruce che ha adottato non molto tempo fa.

Il bambino è un grande fan dei Pokémon e vanta una collezione discreta di carte da gioco. La raccolta di carte Pokémon rappresenta, per il piccolo Bryson, non solo uno dei suoi passatempi preferiti ma soprattutto il suo piccolo tesoro.

Il bambino trascorre molto tempo giocando con le carte e con il suo compagno di giochi a quattro zampe, Bruce, ma di recente, il cagnolino si è gravemente ammalato.

Il suo cane è malato, bambino vende la sua collezione di carte Pokemon per curarlo

vende carte pokemon curare cane
Bruce, il cagnolino malato di Parvovirus che doveva essere sottoposto ad un intervento (Screenshot Video)

Il cane era affetto da Parvovirus, una malattia che può essere letale soprattutto nei cuccioli. La situazione era delicata e Bryson rischiava di perdere per sempre il suo compagno di giochi:

“Ero triste perché di solito mio fratello e mia sorella giocano insieme e non ho nessuno con cui giocare. Quindi, di solito gioco con lui.”

Il cane doveva essere sottoposto con urgenza ad un operazione ma per eseguire l’intervento erano necessari $700, cifra di cui la famiglia non disponeva.

Date le condizioni del cagnolino e la situazione finanziaria della famiglia, il piccolo Bryson ha deciso di dare il suo contributo e di fare qualsiasi cosa fosse in suo potere pur di garantire l’intervento di Bruce e riavere il suo amico a quattro zampe con sé.

Potrebbe interessarti anche: Cane trova un bambino abbandonato durante una passeggiata al parco

bambino vende carte curare cane
Bambino di otto anni vende la sua collezione di carte Pokémon per curare il suo cane malato (Foto Facebook)

Così il bambino ha raccolto il suo tesoro più prezioso, la sua collezione di carte Pokémon, e ha deciso di venderla per guadagnare i soldi necessari per curare il suo cane.

Bryson ha pensato a tutto l’occorrente per portare avanti il suo scopo. Munito di tavolo e di un cartello realizzato con le sue mani, ha messo su una bancarella e l’ha sistemata su uno dei lati della strada, dando il via alla sua attività temporanea.

Il bambino ha iniziato a vendere le sue carte dei Pokemon ma, in poco tempo, la sua storia e il suo nobile scopo sono diventati virali.

La madre di Bryson, sorpresa e commossa dall’ambiziosa iniziativa del bambino, ha pubblicato la sua foto online per raccontare la sua impresa. La donna ha poi pensato di dare vita ad una raccolta fondi online per recuperare il denaro necessario per l’intervento.

Potrebbe interessarti anche: Bambina di due anni convince la madre ad adottare un cane sordo – VIDEO

L’iniziativa ha avuto un successo inatteso, riuscendo a raccogliere ben $ 1.900, oltre la cifra necessaria per l’operazione. Grazie alle donazioni, il cucciolo poteva finalmente essere operato e il suo padroncino non aveva più bisogno di vendere le sue carte Pokémon per curarlo.

Il cagnolino è stato sottoposto all’intervento e dopo una settimana ha potuto ricongiungersi con la sua famiglia e tornare a casa. I restanti soldi ricavati dal GoFundMe verranno usati per pagare le future visite del cane e aiutare altri pelosetti in difficoltà.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.