Home News Il Sig. Beesley, un gattino con una storia “traballante”

Il Sig. Beesley, un gattino con una storia “traballante”

Il Sig. Beesley, è un gattino particolare, la sua condizione è toccante e lui fa molta tenerezza, il suo incontro con Kayla è l’inizio di una storia stupenda.

Beesley gattino
Gattino ( Pixabay)

Il Sig. Beesley è un gattino con una condizione particolare, quando è stato lasciato al rifugio per il suo intervento è avvenuto il suo primo incontro con Kayla. Con il passare dei giorni, il piccolo andava a trovare la donna che lavora per Salem Friends of Felines (un rifugio per gatti in Oregon ).

Kayla, non avrebbe mai pensato che il gattino sarebbe andato nel suo ufficio più e più volte barcollando, solo per stare in sua compagnia. Il piccolo era determinato a tornare a casa con la dipendente e infatti per giorni è andato a trovarla nel suo ufficio.

Il Sig. Beesley, il gattino traballante trova il suo posto sicuro con Kayla

traballante storia gattino
Un gattino speciale (Pixabay)

Un mese fa dei passanti si sono imbattuti in una scatola di cartone che sembrava da buttare, tuttavia sulla superficie c’era scritto un messaggio che faceva intendere che dentro ci fosse un gattino, così qualcuno l’ha aperta e ha trovato un gattino sorridente che è stato successivamente portato nel rifugio per gatti a Recon. Qui il gattino è stato visitato, ed è stato riscontrato che proveniva dalla da una cucciolata di sei nativi da un gatto randagio salvato precedentemente. Da alcuni esami è emerso che il piccolo ha una condizione neurologica chiamata ipoplasia cerebellare nota anche come sindrome del gatto traballante.

Potrebbe interessarti anche >>> Misteriosa scatola con dei gattini nei pressi di un supermercato

È per questa ragione che quando cammina il piccolo va da una parte a un’altra e a volte barcolla. Nonostante la sua malattia è un gatto molto felice a cui piace molto miagolare, la sua condizione purtroppo intacca il movimento e la coordinazione, tuttavia non è una condizione dolorosa, può capitare che traballi un po’ quando cammina ma è un gattino molto felice. Nel frattempo Kayla ha deciso di accoglierlo in casa sua e tenerlo con sé. La donna è molto contenta di questo incontro, all’inizio era reticente ma quando hai imparato a conoscere meglio il gattino non ha potuto più staccarsi da lui, infatti quando ha avuto il suo giorno libero è stata tutto il tempo a pensare a come stesse Mr. Beesley.

Potrebbe interessarti anche >>> Gattino Twix di soli 2 mesi trovato in autostrada: condizioni critiche

Così, non appena è tornata al lavoro, ha deciso di procedere con le carte dell’adozione per prendere il gattino ufficialmente. Il piccolo una volta arrivato a casa con lei si è subito trovato a proprio agio ed ha iniziato ad esplorare la casa, dopo un po’si è stancato e si è messo vicino a Kayla, dove si è addormentato e ha continuato a dormire con lei per tutta la notte. Il piccolo vive serenamente nella sua nuova casa, a volte traballa ma se cade si rialza subito e continua a giocare e a miagolare a squarciagola, è un gattino molto intelligente curioso e impara facilmente. Kayla ci racconta che al piccolo piace giocare e lei si diverte con lui. (Noemi Aloisi)