Home News Gattino Twix di soli 2 mesi trovato in autostrada: condizioni critiche

Gattino Twix di soli 2 mesi trovato in autostrada: condizioni critiche

Twix, gattino di due mesi ritrovato nella A22, la sua zampetta era in frantumi, pericolo per la salute del piccolo.

Gattino Twix
Il gattino Twix (Facebook – VETBZ)

Twix probabilmente non è arrivato da solo nell’ A22 dove un dipendente di autostrade lo ha trovato. Dalla ricostruzione teoricamente il gattino deve essere stato lasciato in autostrada o in una zona limitrofa. Da lì il piccolo deve poi essersi nascosto per la grande paura che deve aver provato. Potrebbe essersi nascosto nel vano del cofano di un auto.

Il piccolo è stato ritrovato dall’uomo molto provato, in un’area di sosta dell’autostrada del Brennero, successivamente, è stato portato alla clinica veterinaria della città di Bolzano ed è stato ricoverato.

Twix, la triste storia del gattino ritrovato terrorizzato sull’A22

Autostrada gattino trovato
Il gattino Twix (Facebook – VETBZ)

È stato ritrovato su una piazzola di sosta della A22 con una zampetta in frantumi il gattino Twix, di appena due mesi, è stato ricoverato nella clinica veterinaria della città di Bolzano dove ha subito vari accertamenti e ha fatto varie visite che hanno portato alla decisione di amputare l’arto, una decisione drastica ma purtroppo necessaria ed inevitabile. Quando il dipendente della Roland lo ha ritrovato sulla A 22 il piccolo aveva la zampetta sinistra completamente in frantumi, le fratture erano molto esposte e una parte della coda era necrotica, inoltre presentava altre ferite alla zampa posteriore destra.

Potrebbe interessarti anche >>> Un gattino precipita e resta incastrato in un muro di cinta

Il gattino era in pessime condizioni, nonostante ciò l’uomo non si è dato per vinto e ha subito contattato una volontaria Shari Crivellari, la quale si è successivamente precipitata alla clinica di Bolzano in via Resia, dove Twix ha finalmente trovato un po’ di pace e le cure di cui aveva estremamente bisogno. Le veterinaria della clinica ha sottoposto il micio a tutte le analisi necessarie e poi ha disposto l’operazione chirurgica per l’amputazione. I medici hanno dichiarato che procedere all’amputazione della zampa posteriore sinistra è stato assolutamente necessario, purtroppo è stata amputata anche una parte della coda.

Potrebbe interessarti anche >>> La storia dei gattini Phil e Rory: è dolcissima

L’intervento è riuscito e adesso Twix è in degenza per le cure post operatorie, le medicazioni e la riabilitazione. Purtroppo il gattino avrà per sempre tre zampe, tuttavia questo sembra che non inciderà sui suoi giorni, infatti ritengono che questo tipo di invalidità per un gatto, non rappresenti un ostacolo insormontabile. Potrà vivere come tutti gli altri gattini e fare le stesse esperienze di amore e prospettive. Sta per iniziare inoltre la sua nuova vita proprio con la dottoressa che l’ha salvato e che ha deciso di adottare il piccolo Twix.

La storia del gattino Twix, non è un fatto isolato, infatti bisognerebbe sempre guardare nel motore delle proprie auto prima di partire, spesso questi gattini molto piccoli quando sono spaventati si nascondono nel vano del cofano, e se la macchina viene accesa riportano gravi conseguenze addirittura fatali. Il personale sanitario e i volontari, ci tengono a sottolineare che semmai si dovesse trovare un gattino in queste condizioni non rappresenta un costo chiamare i volontari o portarlo in una clinica, bensì è un gesto umano e doveroso. (Noemi Aloisi)