Home News Biologa in pericolo aiutata da una megattera: “Esperienza unica” -VIDEO

Biologa in pericolo aiutata da una megattera: “Esperienza unica” -VIDEO

Biologa in pericolo aiutata da una megattera. Una storia ricca di emozioni che fa vedere in modo diverso gli animali “pericolosi” -VIDEO

La megattera in primo piano (Foto video)
La megattera in primo piano (Foto video)

Cosa fareste voi se all’improvviso una megattera vi venisse incontro? Di sicuro, la paura farebbe da padrona e sarebbe complicato mantenere la calma. E’ questa la sensazione che si è ritrovata a vivere la biologa marina Nan Hauser alle prese con un’immersione al largo delle isole Cook, nel Pacifico meridionale. Qui, ha incontrato una megattera che non si stava comportando com’era al solito. La donna ha compreso il motivo solo quando se ne è andata.

Potrebbe interessarti anche: Uno squalo si incastra nelle acque: salvato da una bambina – VIDEO

Biologa in pericolo aiutata da una megattera, una storia emozionante -VIDEO

Megattera in mare (Foto video)
Megattera in mare (Foto video)

La megattera mi spingeva e ogni volta che mi allontanavo, continuava a bloccarmi. Dopo un pò mi si è avvicinata ulteriormente, facendomi girare intorno al corpo e non fermandosi più. Ero tanto spaventata e chi non lo sarebbe stato? Sul dorso di una balena? Continuavo a pensare: “Fammi uscire di qui” ha raccontato la donna. Dopodiché, ha descritto il momento più inaspettato e curioso che possa mai succedere: “Mi ha sollevato sulla sua pinna pettorale fuori dall’acqua e lì ho cominciato ad urlare nella speranza che qualcuno potesse salvarmi!

Potrebbe interessarti anche: Immortalata una balena grigia con al fianco il suo cucciolo – VIDEO

Tutto questo è avvenuto in maniera abbastanza rapida non lasciando alla donna neanche il tempo di comprendere cosa stesse succedendo. Solo dopo un pò, ha capito il motivo dell’inaspettato gesto da parte dell’animale. In lontananza, c’era uno squalo tigre e la balena stava facendo di tutto per proteggerla. Sembra quasi impossibile crederlo ma non appena lo squalo è fuggito via, la megattera ha lasciato andare la donna che si è messa in salvo sulla barca. Tuttavia, proprio quando sembrava fosse tutto finito, la megattera era ancora al fianco della biologa, come se stesse dicendo: “Sono contenta che sia andato tutto bene“. Il cetaceo stava schizzando acqua dallo sfiatatoio in segno di incoraggiamento verso la donna.

La biologa ha assicurato di non aver mai vissuto un’esperienza simile prima d’ora e che la sua esperienza è stata davvero unica!

Benedicta Felice