Home News Botticelle a Roma: altro stop dal Campidoglio. Ora che succede?

Botticelle a Roma: altro stop dal Campidoglio. Ora che succede?

Continua a tener banco la situazione delle Botticelle a Roma: ora arriva un altro stop, pesantissimo, dal Campidoglio. A rendere noto il tutto è stata l’Oipa, che esulta e vede una luce in fondo al tunnel. Ecco la nuova ordinanza per difendere i cavalli e non solo loro.

Botticelle Roma Stop Campidoglio Nuova Ordinanza
Alcune Botticelle a Roma, sotto il Colosseo (Facebook)

Al vero progresso non c’è mai fine. Sembra una frase fatta ma non lo è affatto. Perché il progresso, umano e non solo, si basa su delle scelte coraggiose, che devono essere portate avanti con forza. Le quali, prima o poi, incontreranno qualche impedimento, e bigotto, e retrogrado, e legislativo (che si può comunque combattere). Vale la pena, quindi, combattere per apportare delle modifiche importanti. Una di questa appartiene anche alla lotta che si porta avanti per difendere i cavalli impiegati sotto il sole, cocente, di Roma, per portare a spasso i turisti. Le famose Botticelle. Gli animalisti, con tanto di associazioni, si sono battute fino all’ultimo respiro. E ora, dalla sindaca Virginia Raggi e da tutta la giunta comunale, arriva una nuova ordinanza, pronta a tutelare questi animali in tutto e per tutto. Se la lotta continua, senza indietreggiare mai di un passo, i risultati, alla fine, arrivano sempre.

Nuova ordinanza del Campidoglio sulle Botticelle di Roma: i cavalli, finalmente, vengono tutelati del tutto

Botticelle Roma Stop Campidoglio Nuova Ordinanza
Un cavallo da traino a Roma, rappresentante le famose botticelle (Facebook – Lav)

Quando istituzioni i cittadini vanno di pari passo, la lotta diventa più bella e più importante. Più significativa. E non aspetta l’ora di essere portata a termine. Molte associazioni che difendono i diritti degli animali, come Oipa, Enpa e Lav, hanno da sempre battuto i pugni sul tavolo per una giusta causa.

LEGGI ANCHE >>> Botticelle a Roma: c’è la nuova ordinanza a tutela dei cavalli

Quella che prevede la difesa dei cavalli che a Roma, in piena estate, vengono impiegati per portare a spasso dei turisti senza un minimo di pensiero. Non lo diciamo di certo noi, ma le condizioni dei cavalli, che molto spesso stramazzano a terra, com’è successo già in passato con episodi pesantissimi.

Ora, la sindaca Virginia Raggi ha emesso una nuova ordinanza, che sicuramente verrà ostacolata da tutti quei vetturini noncuranti delle condizioni del cavallo. Quest’ultimi faranno ricordo al Tar del Lazio. Ma intanto l’ordinanza c’è e arriva come un macigno dritto e al centro dello stomaco. Per loro.

LEGGI ANCHE >>> Botticelle: sospeso il nuovo regolamento capitolino. Ora un altro sforzo

E come un grido di esultanza per le associazioni e i cittadini che da sempre combattono quella che è una vera e propria mattanza stagionale. L’ordinanza prevede che tutti gli equidi, e cioè non solo coloro impiegati come Botticelle, non potranno circolare per le strade della capitale, per i parchi, per le vielle, e altri luoghi simili, prima delle 18.00. Ma l’altro punto da tenere in conto è il seguente. Se dopo le 18.00 la temperatura rivelata dalla stazione meteo di Roma Urbe non sarà inferiore ai 26° tutti gli equidi non potranno circolare. L’ordinanza sarà valida fino al 30 settembre!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.