Home News Bubblegum, il gatto amico di tutti: ma l’inizio è stato duro

Bubblegum, il gatto amico di tutti: ma l’inizio è stato duro

La storia del gatto Bubblegum: arrivato in condizione precarie al rifugio che lo ha messo in sesto, ora è amico di tutti. Più che un amico: un fratello maggiore che si prende cura di altri gatti che non hanno avuto un inizio di vita davvero difficile.

Gatto Bubblegum Amico Di Tutti
Bubblegum all’interno di una scatola di viveri (Facebook – Alley Cat Rescue)

Nella vita non tutti hanno un inizio facile da vivere. Sembra un gioco di parole, ma non lo è affatto. Veniamo da realtà diverse, alcune condizionate non da scelte personali, ma societarie, politiche e istituzionali. A volte più vantaggiose, altre meno. Anche se non dovrebbe essere così, soprattutto su alcuni punti come educazione, scuola e sanità. Non se la passano meglio i nostri amici a quatto zampe, che spesso vengono ripescati “per il rotto della cuffia”. Com’è successo al gatto Bubblegum, arrivato all’interno di un rifugio assieme ad alcuni dei suoi fratelli. Loro sono cresciuti in modo sano, mentre il nostro amico, protagonista della storia di oggi, dava qualche problemino in più. Alla fine hanno capito cosa aveva che non andava. Ora è l’amico di tutti.

Bubblegum e il suo problema al fegato: scoperto dopo alcuni controlli, migliorano le sue condizioni

Gatto Bubblegum Amico Di Tutti
Bubblegum abbracciato con gli altri gatti del rifugio (Facebook – Alley Cat Rescue)

Mai perdersi d’animo, soprattutto se si ha un carattere forte in partenza, ma bisogna soltanto trovato l’ambiente giusto per farlo “esplodere”. Una volta trovato quello, che sappiamo non è compito facile da portare a termine, la situazione si pone leggermente in discesa.

LEGGI ANCHE >>> Il padre si ammala: lei porta con sé il gatto, diventa il suo migliore amico

Così è stato per il gatto Bubblegum, che pochi mesi fa è arrivato all’interno di un rifugio, l’Alley Cat Rescue di Los Angeles, assieme ai suoi fratelli. Dei trovatelli come tanti altri gatti, che hanno subito ribaltato la situazione e iniziato una nuova vita. Tutti, adottati in pochi mesi, tranne lui.

Il piccolo felino mangiava poco, non riusciva a guadagnare quel giusto peso consono a una crescita sana. Dopo alcune visite, si è scoperta la verità: un difetto congenito al fegato. A quel punto la dieta, culinaria, è cambiata e Bubblegum è riuscito a condurre una vita più sana, sempre con la dovuta calma e tranquillità del caso.

LEGGI ANCHE >>> Un gatto per amico, la bella storia di Madden e Moon

Per ora sta aspettando ancora una famiglia che si faccia avanti, ma c’è una novità Da “gatto bisognoso”, dopo aver capito quale fosse il suo problema, è diventato l’amico di tutti, se non il fratello maggiore di altri gattini e gattine che, sistematicamente, entrano in rifugio. Un compito che non si sarebbe mai aspettato di avere viste le sue condizioni iniziali. Ma chi non si perde d’animo, è destinato ad avere questo e altro dalla vita stessa!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.