Home News Demetra: la cagnolina abbandonata tra i rifiuti che cerca una famiglia

Demetra: la cagnolina abbandonata tra i rifiuti che cerca una famiglia

Abbandonata in una casa e sommersa tra i rifiuti, questa cagnolina è stata salvata dalle forze dell’ordine della provincia di Alessandria.

Demetra tra i rifiuti
Cagnolina abbandonata tra i rifiuti (Facebook)

Le condizioni di vita dei nostri fedeli amici a quattro zampe dovrebbero essere ottime, soprattutto se siamo noi a doversi prendere cura di loro. Purtroppo per Demetra non è andata così. Le condizioni in cui viveva questa cagnolina erano a dir poco imbarazzanti e molto pericolose per la sua incolumità. A portare in salvo la cucciola sono state le forze dell’ordine locali, che hanno provveduto a trasportare Demetra nel rifugio più vicino.

Abbandonata tra i rifiuti, la cagnolina Demetra è finalmente salva

cane abbandonato tra i rifiuti
Demetra tra le cure del rifugio (Facebook)

È una graziosa cucciola di meticcio di un anno e mezzo, e per gran parte della sua poca vita è vissuta in condizioni pietose. Era stata abbandonata chiusa in una stanza sommersa da i rifiuti e dai vetri rotti. Le condizioni erano davvero terribili. I carabinieri di Ticineto, in provincia di Alessandria, l’hanno trovata appena in tempo e l’hanno portata via da quell’inferno.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane abbandonato ricopre i suoi salvatori di baci – VIDEO

Demetra era gravemente malnutrita e a causa di questo è stata soggetta ad uno sviluppo deviato delle zampette anteriori, che con molta probabilità si porterà dietro per tutta la vita. Ancora più grave era il suo stato di salute, visto che non mangiava e beveva da chissà quanto tempo. Le forze dell’ordine si sono subito attivate per portare la cagnolina al rifugio più vicino, la Sezione della Lega nazionale per la difesa del cane, di Casale Monferrato.

Ti potrebbe interessare anche >>> Lasciato al canile: Cane anziano non smette di piangere (FOTO)

I loro veterinari hanno accertato le sue condizioni di salute e hanno notato la presenza di parassiti interni ed esterni, in particolare della Dirofilaria, la quale può causare problemi cardiaci. Piera Rosati, presidente di Lndc Animal Protection spiega che “I nostri attivisti di Casale Monferrato si stanno prendendo cura di lei e faranno tutto il possibile per farla stare bere, nella speranza di poter trovare un’adozione speciale per questa povera cucciolona che ha già sofferto tanto – e continua – i nostri legali sono già al lavoro per denunciare il proprietario di Demetra per maltrattamento di animali“.