Home News Astra, la cagnolina che piange quando la portano nel rifugio

Astra, la cagnolina che piange quando la portano nel rifugio

Astra è una cagnolina che piange quando la portano nel rifugio: si era affezionata alla famiglia che la ospitava 

cagnolina piange rifugio
Un cane triste (Foto Pixabay)

Si chiama Astra ed è una cagnolina commovente: piange quando i suoi amici umani devono portarla al rifugio. Ha infatti terminato il periodo di affido presso una famiglia ed è pronta per l’adozione. Tuttavia, lei si è affezionata a quegli uomini, che per la prima volta in vita sua l’hanno fatta sentire amata e protetta. Per sua fortuna, però, la tristezza è sparita dopo pochissimo tempo dal suo cuore.

La storia di Astra, la cagnolina che piange quando la portano nel rifugio

cagnolina piange rifugio
Astra, la cagnolina che piange quando viene riportata nel rifugio (Foto Facebook)

La protagonista di questa storia si chiama Astra, come si diceva. La quattro zampe è stata trovata un giorno da dei volontari: era stata lasciata al suo destino da chi doveva amarla e proteggerla e aveva bisogno di qualcuno che si prendesse cura di lei. Così, come alle volte capita, la cagnolina abbandonata è stata affidata temporaneamente alle cure di una famiglia.

Quando l’avevano trovata era molto dolce e gentile, nonostante gli anni che aveva passato in strada. Dopo averla portata nel rifugio, infatti, hanno visto che era così docile da poter essere data a delle persone temporaneamente. Con il passare del tempo la cucciola ha stabilito un legame con quegli umani. Tuttavia, un giorno il cane è dovuto tornare al rifugio: si era ripreso a sufficienza ed era pronto per essere messo in adozione.

Ti potrebbe interessare anche: Adottare un cane: un atto d’amore e di responsabilità 

Astra trova una nuova casa e non è più triste

cagnolina piange rifugio
Astra trova una nuova famiglia (Foto Facebook)

Nel vedere dove la famigli affidataria la stava portando, la cucciola ha iniziato a piangere disperata: non voleva tornare in quel luogo; lei sentiva il bisogno di una famiglia che l’amasse e che le volesse bene. Del resto, si sa, i cani sono animali sociali: hanno bisogno di stare in un branco (o in un nucleo umano, essendo i migliori amici dell’uomo) per essere felici.

Ti potrebbe interessare anche: Il cane piange: possibili cause e rimedi

Così una signora, intenerita da quella storia, ha pensato di prendere con sé Astra. Quando ha conosciuto la sua nuova famiglia, la quattro zampe si è tranquillizzata: ha capito che avrebbe trovato l’affetto che desiderava, evidentemente, perché ha iniziato a fare le feste alla sua nuova mamma. Oggi, grazie al suo carattere amorevole, la quattro zampe vive serena nella sua nuova casa. Tutto è bene quel che finisce bene.

Matteo Simeone