Home News Camionista aggredisce ripetutamente il cane con una chiave inglese

Camionista aggredisce ripetutamente il cane con una chiave inglese

Dei testimoni affermano di aver visto un camionista che con furia picchiava un povero cane con una chiave inglese , immediatamente i testimoni hanno contattato le autorità.

Adobe Stock

New York, precisamente a Sullivan, a quanto pare un camionista originario del Tennessee di 49 anni sarebbe stato arrestato dalla polizia dopo che alcuni testimoni l’avevano visto picchiare violentemente un cane con una chiave inglese .

Secondo il comunicato stampa l’uomo arrestato sarebbe Terrence Holmes, 49 anni, di Holladay, Tennessee. Non è chiaro il motivo ma l’uomo infuriato si sarebbe scaraventato come una furia sul cane picchiandolo con una chiave inglese e dopo che alcuni testimoni hanno assistito alla scena e contattato le autorità, l’uomo sarebbe stato tratto in arresto dalla polizia dello Stato di New York con l’accusa di crudeltà nei confronti degli animali.

Potrebbe interessarti anche :Prende a pugni il cane : 21enne arrestato per crudeltà sugli animali

Il camionista picchia il cane con la chiave inglese

Camionista (Foto Pixabay)
Camionista (Foto Pixabay)

Secondo i passanti che avrebbero assistito alla scena infatti l’uomo, un camionista si sarebbe scagliato co violenza contro il cane e vedendo quella scena orribile i testimoni non hanno potuto fare altro che contattare le autorità per far si che l’uomo crudele venisse assicurato alla giustizia.

Tre testimoni erano infatti fermi alla fermata di Chittenango sulla NYS Thruway quando dopo aver assistito alla brutale scena hanno contattato i servizi di emergenza sanitaria dove hanno riferito che il camionista stava picchiando il cane con un arnese di metallo che ricordava una chiave inglese

Il tutto si è svolto in pochi minuti verso le 14 di pomeriggio, immediatamente sul luogo sono accorsi gli agenti che hanno arrestato il 49enne mentre un altri agente ha sottratto il cane all’uomo portandolo immediatamente presso uno dei veterinari della città di Sullivan per valutare le sue condizioni di salute dopo l’aggressione.

L’uomo dovrà affrontare un processo per il reato di crudeltà verso gli animali tortura e ferimento di un animale secondo quanto hanno asserito gli agenti dalla polizia dello Stato di New York.

Nonostante la terrificante crudeltà dell’uomo il cane che è stato immediatamente soccorso non dovrebbe essere il pericolo di vita ma attualmente non si hanno ulteriori informazioni sulla salute del cane, e non è stato reso noto neanche in che struttura sia stato ricoverato.