Home News Il triplice campione del mondo salva i cani reduci dalla guerra –...

Il triplice campione del mondo salva i cani reduci dalla guerra – VIDEO

Attraversa il paese devastato dalla guerra il triplice campione del mondo e salva i cani rimasti senza casa durante l’occupazione. 

campione salva cani guerra
Il gesto di solidarietà del campione (Instagram – anna_kurkurina)

È stato presentato come un atto di commovente solidarietà quello del tre volte campione del mondo nei confronti degli sfortunati esemplari rimasti senza i padroncini e senza più un rifugio in cui ripararsi dopo l’occupazione russa su territorio ucraino. Il famoso atleta si è recato nei luoghi della devastazione e ha condiviso un toccante filmato in cui documenta le tappe del suo salvataggio di moltissimi cani finora privati del loro futuro.

L’atleta triplice campione del mondo salva i cani reduci dalla guerra – VIDEO

campione salva cani guerra
L’atleta Anna Kurkurina (Instagram – anna_kurkurina)

L’azione si è svolta nelle cittadine ucraine maggiormente provate dall’invasione russa scatenatasi a partire dallo scorso febbraio. L’atleta Anna Kurkurina è divenuto protagonista, in questa prima settimana di novembre 2022, di una nobile operazione di recupero e riabilitazione per i pelosetti colpiti dalle conseguenze del conflitto bellico. Kurkurina si è messo a completa disposizione dei migliaia di randagi, sparsi per tutto il Paese e ora in cerca di aiuto, riuscendo a dare loro un significativo sostegno.

Potrebbe interessarti anche >>> Assicurazione obbligatoria per adottare un cane: la nuova normativa 

Istituire una struttura-rifugio per gli animali in difficoltà e impossibilitati a lasciare l’Ucraina con i loro rispettivi padroni sopravvissuti, è stata una delle prime azioni messe in pratica dall’atleta. Kurkurina, dapprima, aveva iniziato a distribuire i viveri per i pelosetti affamati in piccole città rimaste isolate durante i mesi di guerra, contribuendo in tal modo alla loro sopravvivenza.

L’ultimo video dell’atleta è stato pubblicato sul suo profilo Instagram ufficiale la scorsa domenica, 6 novembre, ma il suo apporto alla globale operazione di salvataggio sarebbe iniziato molto tempo prima.

Già da alcuni mesi Kukurina pare avesse iniziato a prendersi cura personalmente degli animali più fragili in tutto il Paese, talvolta abbandonati nelle stazioni ferroviarie a chi non avesse il permesso di portarli con sé oltre i confini della nazione. L’atleta, inoltre, dimostra il suo notevole impegno umanitario da diversi anni alla sua comunità di fan. La quale si dimostra orgogliosa di avere un punto di riferimento così poliedrico nella professione e così efficiente nella catastrofica realtà presente.

Potrebbe interessarti anche >>> La storia incredibile del cane che sa dipingere – VIDEO

Kukurina, grazie al suo amore sconfinato per il mondo animale, risulta attualmente in stretto contatto con importanti associazioni impegnata a garantire la salvaguardia del loro benessere nel mondo. L’atleta aiuta anche, nel frattempo e da più vicino, molti bambini colpiti da paralisi celebrale ideando per loro allenamenti specifici e capaci di favorire incoraggianti progressi.