Home News ll cane abbandonato sull’arcipelago: malato e ferito chiede aiuto

ll cane abbandonato sull’arcipelago: malato e ferito chiede aiuto

ll cane abbandonato sull’arcipelago. Malato e ferito era caduto in uno stato di profonda difficoltà senza l’aiuto di nessuno

Cane legato e ferito (Foto Facebook)
Cane legato e ferito (Foto Facebook)

Ha vissuto giorni durissimi che sembravano non avere una via d’uscita. Stiamo parlando di un dolcissimo cane che è stato abbandonato dal suo tutore nell’arcipelago Bailique. La sua storia è molto triste perché il pelosetto è stato attaccato dalle larve che gli hanno causato un taglio profondo sul collo. Proprio quando aveva bisogno di assistenza e protezione è stato lasciato in preda alla solitudine.

Potrebbe interessarti anche: Cane abbandonato premiato per aver salvato i koala dagli incendi -FOTO

ll cane abbandonato sull’arcipelago, il suo dolore e la sua sofferenza commuovono il web 

Arcipelago (Foto Pixabay)
Arcipelago (Foto Pixabay)

L’arcipelago Bailique è tristemente noto per l’avanzata dell’acqua salata da parte del Rio delle Amazzoni la cui intensità impedisce alle popolazioni di Ampà il consumo dell’acqua. Un luogo inospitale dunque che rende complicata la sopravvivenza di chiunque, animali compresi. E’importante, al riguardo, la testimonianza di un bambino che ha affermato: “Non c’è elettricità, segnale telefonico, nè cibo e né acqua.”

Fortunatamente,  il piccolo è stato ritrovato da una coppia che ha viaggiato in auto per 12 ore ha salvato l’animale e lo ha portato nella Capitale. Tutto questo è stato possibile grazie all’intervento di Jessica e del volontario Victor Hugo Fernandez. Entrambi si sono messi in contatto con il municipio che ha concesso il viaggio in barca portando gli aiuti umanitari ai residenti della Regione. Il cane è stato ritrovato in pessime condizioni; ferito, affamato e assetato emanava un odore così forte da tenere a distanza i soccorritori e chiunque si avvicinasse a lui. I due hanno soccorso il pelosetto, mobilitandosi per pagare il servizio.

Potrebbe interessarti anche: Coppia di sposi in vacanza ai Caraibi trova un cane abbandonato, lo adotta

Purtroppo la situazione del quattro zampe era molto delicata e per tale motivo dovrà essere ricoverato per due giorni dove verranno effettuate delle medicazioni. Per fortuna è andato tutto per il verso giusto. Il pelosetto può mettere da parte il suo passato e ricominciare una nuova vita. Rivolgiamo i nostri ringraziamenti agli autori del salvataggio.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice