Home News Cane abbandonato in auto sotto il sole cocente: soffriva in silenzio

Cane abbandonato in auto sotto il sole cocente: soffriva in silenzio

Cane abbandonato in auto sotto il sole cocente. E’ successo a Catania dove il cane è stato ritrovato in pessime condizioni

Cane lasciato solo (Foto Pixabay)
Cane lasciato solo (Foto Pixabay)

Le altissime temperature di questi giorni stanno mettendo a dura prova non solo noi esseri umani ma anche gli animali. Poi, se aggiungiamo una situazione di probabile pericolo e disagio, le cose si complicano ulteriormente. E’ quello che è successo ad un cagnolino vittima di maltrattamento da parte del proprio padrone.

Potrebbe interessarti anche: Cane lasciato dai proprietari in macchina sotto il sole cocente

Cane abbandonato in auto sotto il sole cocente, il responsabile si giustifica di essersi dimenticato 

Cane nell'auto (Foto Pixabay)
Cane nell’auto (Foto Pixabay)

Sarebbe bastato qualche minuto in più e per lui, non ci sarebbe stato più scampo. Un cane è stato abbandonato dal padrone in auto, costretto a stare per ore sotto il sole cocente. Il proprietario si è giustificato dicendo di essersi completamente dimenticato dell’animale chiuso nella vettura. L’accaduto si è verificato a Catania intorno alle 10,30 dopo la segnalazione di una donna che era venuta a conoscenza del terribile gesto che aveva dovuto affrontare il pelosetto. Gli agenti appena sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare le tristi condizioni in cui versava il quattro zampe. Il pelosetto mostrava un evidente stato di disagio e malessere, poiché il caldo si era accumulato all’interno della vettura, a causa dei finestrini completamente chiusi.

Potrebbe interessarti anche: Salvano un cane randagio, il cucciolo li abbraccia durante il tragitto in auto

Una volta giunti sul posto, i militari hanno contattato la padrona che a sua volta ha contatto anche il figlio, proprietario del cane che ha raccontato l’episodio. L’uomo ha riferito alle forze dell’ordine che quella mattina era entrato a casa alle 4.00 e si era dimenticato totalmente della sua presenza. Le sue giustificazioni non sono bastate perché l’uomo è stato denunciato per abbandono di animali. L’ennesimo caso di maltrattamento ai danni di creature innocenti che non hanno la giusta importanza che dovrebbero avere. Al centro di frequenti dimenticanze, o di volontari gesti di violenze, gli animali desiderano solo trovare un amore e serenità tra le braccia del proprio padrone. Ascoltiamo la loro richiesta silente che non smette mai di essere presente.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice