Home News Cane abbandonato per un cucciolo nuovo: è in lista per l’eutanasia

Cane abbandonato per un cucciolo nuovo: è in lista per l’eutanasia

Una famiglia ha abbandonato il proprio cane in seguito all’arrivo di un nuovo cucciolo. Static è stato inserito nella lista per l’eutanasia

cane abbandonato non accordo nuovo cucciolo
Static, il cane abbandonato dalla propria famiglia perché non andava d’accordo con il nuovo cucciolo (Foto Facebook)

Lo sguardo triste e la paura negli occhi: questa è l’espressione di un tenero cucciolo di soli sette mesi, disorientato dagli ultimi eventi avvenuti nella sua vita.

Questo povero cagnolino fino a poco tempo fa aveva una casa e una famiglia. Aveva dei padroni che lo amavano e che lo hanno accudito fino a quando non è arrivato qualcun altro.

Se avere un cane in casa è la chiave per la felicità, averne due dovrebbe regalare una gioia indefinibile, una dose infinta di amore per i loro umani e un compagno di giochi per l’altro quattro zampe di famiglia.

Ma non è stato così per Static. Il cagnolino infatti ha perso tutto, la sua casa e la sua famiglia, in seguito all’arrivo di un nuovo cucciolo.

Il loro Fido non va d’accordo con il cucciolo nuovo, si sbarazzano di lui

cane static eutanasia
Static, il cane abbandonato dalla propria famiglia perché non andava d’accordo con il nuovo cucciolo (Foto Facebook)

I due cagnolini non andavano d’accordo e i proprietari hanno trovato una soluzione veloce e poco umana per risolvere la questione: sbarazzarsi del vecchio cane.

Fuori il vecchio dentro il nuovo, come se gli animali fossero degli oggetti non funzionanti o difettosi. Fatto sta che la famiglia di Static lo ha abbandonato presso un rifugio locale di Houston, in Texas, il 24 gennaio.

Triste e disorientato, il cagnolino era spaventato da quello che gli stava accadendo. E i volontari riuscivano a malapena ad avvicinarsi a lui.
Nonostante le ragioni comunicate dai suoi precedenti proprietari per il suo abbandono, il cucciolo si comportava in maniera affabile e non mostrava segni di aggressività.

Il Fido ha mantenuto un atteggiamento docile anche quando è entrato in contatto con un altro cane della struttura.
L’unico sentimento che traspariva chiaro nei suoi occhi era la paura.

Ma la situazione non rosea del cane si è aggravata quando il rifugio è stato costretto a inserirlo nella lista per l’eutanasia. Operazione che sarebbe stata eseguita il 31 di gennaio.

Potrebbe interessarti anche: Cane investito si frattura una zampa, padroni optano per l’eutanasia

Non accettando il destino ingiusto al quale stava per essere condannato Static, la Houston Underdogs ha lanciato un appello sui social affinché qualcuno prendesse il Fido sotto la propria ala protettrice.

“Questo cucciolo ha così paura che non accetta nemmeno dolcetti. Qualcuno può adottarlo e donargli tutto l’amore di cui ha bisogno e farlo uscire da questo ambiente per lui così spaventoso? Non capisce cosa ha fatto di male per finire qui.
Se potete aiutare Static contattate il rifugio e la pagina al più presto.”

L’appello straziante e disperato chiedeva un miracolo per salvare l’animaletto.
Proprio il giorno in cui il Fido avrebbe dovuto essere sottoposto ad eutanasia, l’organizzazione ha pubblicato un importante aggiornamento:

Static è salvo, grazie all’intervento di un soccorritore e all’aiuto della Last Minute Luckies Rescue.”

Il 2 febbraio l’associazione ha postato la foto del cucciolo con indosso il collare elisabettiano, mentre veniva portato fuori dal rifugio per iniziare la sua nuova vita.

M. L.