Home News Cani fedeli: cane anziano protegge bambina di 3 anni smarrita nei boschi

Cani fedeli: cane anziano protegge bambina di 3 anni smarrita nei boschi

CONDIVIDI
cani fedeli
Cane eroe salva bambina

Cane anziano fedele resta al fianco della padroncinca di 3 anni smarrita nei boschi

Una bambina di tre anni si è smarrita nei boschi a ridosso della tenuta della famiglia nel Queensland, in Australia. Quando si sono accorti della scomparsa della figlia, i genitori hanno subito dato l’allerta alla polizia, dichiarando la bambina scomparsa. Al suo fianco era rimasto Max, il cane anziano della famiglia di razza pastore d. Nonostante Max fosse cieco e sordo, la sua fedeltà e il suo istinto protettetivo è stato più forte. Infatti, grazie al cane, la bambina dopo una notte passata tra i boschi è stata ritrovata sana e salva.

La bambina era scomparsa nel primo pomeriggio del 20 aprile, nei pressi dell’abitazione a Cherry Gully, a sud di Warwick. Con lei vi era Max, il cane di 17 anni che non ha mai lasciato Aurora da sola. Anche durante la notte, il cane ha dormito al fianco della padroncina, tenendola al caldo, proteggendola dal freddo, dalla pioggia e dai pericoli.

Le ricerche di Aurora sono andate avanti tutta la notte, fino a quando al mattino, a distanza di due chilometri da casa, in cima ad una montagna, non è stata ritrovata.

bambini e cani
Aurora tra le braccia dei soccorritori

Fedeltà di un cane

La nonna della bambina, Leisa Marie Bennett, stava percorrendo un sentiero quando ha sentito la voce flebile di Aurora. Pochi istanti dopo la donna ha visto Max che le era venuto incontro e l’ha portata nel punto in cui era la nipote.

La bambina stava bene. Presentava solo qualche piccolo graffio sulle braccia e sul viso. Aurora era davvero felice di rivedere la nonna.

Una bambina coraggiosa che ha superato la notte tranquillizzata dalla presenza del cane. Max cieco e sordo non l’ha mai lasciata un istante, restandole fedele fino all’ultimo, come se avesse capito che la bambina era in pericolo.

La polizia del Queensland è rimasta colpita dal coraggio di Max tanto di aver deciso di nominarlo “cane poliziotto onorario”.

Un’intelligenza straordinaria simile a quella di molti altri casi in cui un cane protegge un bambino smarrito.

C.D.

Polizia rende omaggio alla fedeltà di Max

Video del ritrovamento della bambina