Home News Cane aspetta ancora il ritorno del suo amico, ma è morto

Cane aspetta ancora il ritorno del suo amico, ma è morto

Un dolce cane aspetta invano il ritorno del suo amico umano davanti la porta di casa. Ma non arriverà mai: è morto. Ora qualcuno vuole aiutare il peloso.

Il cucciolo in attesa
Il cucciolo in attesa (fonte Facebook)

Una storia straziante quella che vi raccontiamo oggi. Un tenero cucciolo randagio è ritornato nel suo posto del cuore ma ad attenderlo non c’era nessuno. Le immagini rese note sui social mostrano un cane in attesa che il suo amico umano faccia ritorno ma qualcuno deve aiutare quel pelosetto. Non può rimanere lì a lungo sotto la pioggia ed al freddo ed è per questo che un vicino di casa ha lanciato un appello sul suo profilo Facebook, affinché chiunque possa prendersi cura del piccolo peloso lo faccia subito. Quello tra il cane ed il suo amico era di certo un legame unico. L’uomo è descrivibile come un buon samaritano, particolarmente amante degli animali e sempre pronto ad aiutarli. La sua casa era il ritrovo per molti randagi del quartiere che sapevano di poter contare su di lui. Da pochi mesi però l’uomo non è più su questa Terra e questo cucciolo non si rassegna all’idea di averlo perso per sempre. 

Cane aspetta ancora il ritorno del suo amico: Padre Novello non tornerà più

Il cane davanti casa di Padre Novello
Il cane davanti casa di Padre Novello (fonte Facebook)

La storia di oggi ricorda quella di San Francesco, il fratello degli animali. Si perché il cane rimasto in attesa del suo amico, sta proprio aspettando Padre Novello, il prete di Biancavilla un comune della Sicilia.

LEGGI ANCHE >>> Un cane aspetta dal veterinario che la sua compagna partorisca (VIDEO)

Padre Novello si è sempre preso cura dei randagi, offrendo loro cibo, acqua e tanto amore. Il suo affetto è stato ampiamente ricambiato dai pelosetti per cui il parroco era un vero e proprio punto di riferimento. All’età di 84 anni però, Padre Novello è scomparso a causa di una malattia ed i suoi amici a quattro zampe hanno purtroppo perduto il loro amico umano del cuore.

LEGGI ANCHE >>> Cane abbandonato dopo il trasloco: attende ancora il ritorno dei padroni

Un cagnolino in particolare sembra non volersi rassegnare all’idea. In queste ultime ore infatti, il pelosetto è ritornato davanti la porta della casa del parroco ad attenderlo. Il cucciolo è fermo lì da ore ed un vicino di casa teme che non si sposterà facilmente. Come riportato anche sulla pagina Facebook Biancavilla Notizie, nelle prossime ore è previsto l’arrivo del cattivo tempo ed il vicino è preoccupato per l’incolumità del pelosetto. Si spera che qualcuno di buon cuore riesca a spostarlo da lì e a dargli un nuovo punto di riferimento.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M.F.G