Home News Bruciato vivo, è stato tradito da chi doveva amarlo: Hero cerca casa...

Bruciato vivo, è stato tradito da chi doveva amarlo: Hero cerca casa – FOTO

Bruciato vivo nel suo box è stato trovato e messo in salvo ma ora il cane Hero cerca una casa in cui poter tornare finalmente a vivere.

Hero cane bruciato
I segni delle ustioni sul corpo del cane Hero (Foto Facebook – Valentina Palanca)

Ancora una terribile storia di maltrattamenti sugli animali e ancora una volta a farne le spese è un povero quattro zampe senza alcuna colpa. Hero è un giovane cane che nella sua breve vita ha vissuto un’esperienza a dir poco traumatica e che ha rischiato di perdere la vita a causa di chi avrebbe invece dovuto prendersi cura di lui. L’animale è stato bruciato vivo dai suoi proprietari ed è stato trovato in condizioni davvero terribili. Per fortuna qualcuno si è accorto di lui e ha provato a salvarlo dal suo tremendo destino.
Ora tutto ciò di cui ha bisogno è di una nuova famiglia che possa donargli l’amore che non ha mai avuto.

Hero, bruciato vivo dai vecchi padroni ora cerca una nuova casa in cui poter vivere

Hero cane bruciato
Il dolce Hero dopo un anno è ancora alla ricerca di un’adozione del cuore (Foto Facebook – Valentina Palanca)

Nonostante siano purtroppo quasi all’ordine del giorno, ogni volta è sempre una nuova ferita. Le storie di maltrattamento e violenza sugli animali sono ancora troppo numerose e ci si continua a domandare cosa spinga certa gente a compiere atti di tale crudeltà su dei poveri e indifesi esseri. Il protagonista della terrificante storia di oggi è Hero, un dolce e giovane quattro zampe che ha vissuto un’esperienza davvero dolorosa e che merita di poter vivere una nuova e migliore vita.

Ti potrebbe interessare anche >>> Romee, ustionato a vita: ora diventerà un cane da pet therapy

Una notte una donna ha iniziato a sentire dei terribili lamenti provenire dalla campagna vicino alla sua abitazione e preoccupata per ciò che stava accadendo si è subito messa alla ricerca della fonte di quei terribili guaiti. Camminando si è imbattuta in un box all’interno del quale era rinchiuso un cane che portava sul suo corpo delle terribili ferite da ustione.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Il cane era stato bruciato vivo dai suoi proprietari e lasciato così nel suo dolore.
Tonia, il nome della donna, non poteva credere ai suoi occhi e ha così deciso di fare qualcosa per quel povero cucciolo e ha dunque cercato qualcuno che potesse aiutarlo.
Ad intervenire nell’immediato sono state Patrizia, una volontaria che opera sul territorio,  insieme all’aiuto della veterinaria Graziana Natrella che hanno provveduto ad offrire le prime cure a quelle terribili ustioni.

Ti potrebbe interessare anche >>> Fuego il cane che era stato bruciato vivo è stato adottato

Hero è stato quindi prelevato, seppur con qualche difficoltà, e portato lontano dal quel box in cui era stato lasciato a soffrire e portato presso la pensione “Dogs Repubblic” di Giovinazzo.
Grazie all’aiuto economico di molte mamme a distanza, delle associazioni “A Casa di Zia Valentina” e dei volontari del rifugio Parco Paradiso di Mola,  il cane è stato curato e messo in sesto e ora tutto ciò di cui necessità è di una nuova famiglia.
Purtroppo per lui però l’adozione sembra non arrivare mai e questo perché le persone tendono a cercare cuccioli molto piccoli, non rendendosi conto che esistono centinaia di cani che potrebbero donar loro tutto l’amore del mondo a prescindere dall’età, proprio come Hero.
Per chi volesse aiutarlo o decidesse di volerlo accogliere in casa è possibile contattare su Facebook il Rifugio Parco Paradiso. (G. M.)