Home News Cane in attesa: le cicatrici sul suo corpo scoraggiano le richieste di...

Cane in attesa: le cicatrici sul suo corpo scoraggiano le richieste di adozione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05
CONDIVIDI

Un cane è in cerca di una nuova famiglia ma le sue cicatrici impattano negativamente sulle richieste di affido

cane cicatrici
Milo (Foto Facebook)

Una storia triste ma che non ha un lieto fine, o almeno non ancora.
Nella contea di Anson, nella Carolina del Nord, un tenerissimo cucciolo di nome Milo attende una seconda chance.

Vittima di abbandono e abusi, il suo triste passato ha inciso profondamente sul cane non solo per quanto riguarda il suo animo, ma anche il suo corpo.

Purtroppo il suo viso e il suo corpo sono segnati da molte cicatrici. Ferite che non solo rammentano tutto il suo doloroso trascorso, ma che rappresentano anche un “ostacolo” per il suo futuro.

Il cane definito “brutto” per le sue cicatrici

cucciolo
Milo (Foto Facebook)

Purtroppo l’anziano fido di 10 anni, dal muso e gli occhi teneri, dal 2019 è in attesa di essere adottato.

Richiesta di adozione che parrebbe non arrivare a causa dei segni che il cane ha sul corpo, che scoraggerebbero eventuali interessati.

Sono stati fatti numerosi appelli per cercare una casa e una famiglia che dia finalmente amore a questo dolcissimo quattro zampe.

L’avvocato di Milo, Maureen Lett, descrive l’adorabile cane sulla sua pagina Facebook: “Milo è uno dei cani più dolci dell’Anson County Animal Shelter e vuole solo essere accudito.”

“Verrà sterilizzato questa settimana. È un cucciolo unico, ha le orecchie carine e sì, ha cicatrici su tutta la testa dovute probabilmente ad una vita di abuso e abbandono. Adoragli altri cani, in particolare le femmine.”

Potrebbe interessarti anche:

M. L.