Home Curiosita Dove fanno i bisogni le formiche? Scopriamolo insieme

Dove fanno i bisogni le formiche? Scopriamolo insieme

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:35
CONDIVIDI

Vi siete mai chiesti dove fanno i bisogni le formiche? Scopriamo insieme se questi insetti fanno la cacca dove vogliono, oppure se hanno un posto preciso come l’essere umano.

dove fanno i bisogni le formiche
Dove fanno i bisogni le formiche? Scopriamolo insieme (Foto Adobe Stock)

È risaputo che le formiche sono insetti molto intelligenti tanto da camminare in gruppi sempre in fila indiana e ritrovare sempre la strada verso il proprio nido. Ma avete mai notato in giro per casa o in giardino, qualche loro escremento? Vi siete mai chiesti perché non ci sono segni di cacca di formica in giro?

E soprattutto se non fanno i loro bisogni in giro dove li fanno? Scopriamo insieme, grazie ad un vero e proprio esperimento dove le formiche fanno i propri bisogni. Sicuramente la risposta vi sorprenderà.

Dove fanno i bisogni le formiche?

Come allontanare le formiche in sicurezza con rimedi naturali
Come allontanare le formiche in sicurezza con rimedi naturali. (Foto Flickr)

Potrebbe sembrare strano ma le formiche che infestano le case o i giardini, tengono molto alla pulizia. Dimostrazione di ciò è proprio il fatto che questi insetti quando devono fare i propri bisogni, non li fanno ovunque si trovano, ma bensì hanno un vero e proprio ”Wc” a disposizione nelle loro tane.

E bene sì! Le formiche fanno i bisogni nelle loro case, in determinati posti, generalmente negli angoli, proprio come l’essere umano fa i suoi nella toilette.

Tutto ciò è scientificamente provato da uno studio condotto da ricercatori tedeschi. Infatti questi ultimi grazie ad un esperimento hanno constatato che negli angoli in cui le formiche facevano la cacca, erano presenti solo ed esclusivamente gli escrementi di questi insetti.

Esperimento

formica
(Foto Pixabay)

Gli scienziati tedeschi hanno realizzato 21 nidi formati solo da intonaco bianco, ed hanno inserito in ognuno di essi una colonia di formiche. Inoltre le hanno nutrite con una soluzione colorata.

Dopo circa 2 mesi i ricercatori hanno notato che in due angoli precisi di ogni nido, vi erano presenti macchie di colore uguale al nutrimento che le avevano offerto. Mentre all’esterno del nido erano posti rifiuti come detriti del nido, rimanenze di cibo e formiche morte. Da ciò gli scienziati hanno dedotto che quegli angoli potessero essere delle vere e proprie toilette per le formiche.

Inoltre il fatto che le formiche hanno i ”bagni” all’interno del nido e non all’esterno, ha fatto ipotizzare ai ricercatori che probabilmente gli escrementi per questi insetti sarebbero potiti servire come nutrimento oppure come terreno di coltura.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.