Home Non solo Cani e Gatti Come vedono le formiche? Ecco come rilevano e deviano gli ostacoli

Come vedono le formiche? Ecco come rilevano e deviano gli ostacoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:05
CONDIVIDI

Vi siete mai chiesti come vedono le formiche? Scopriamo insieme come fanno questi piccoli insetti a rilevare e deviare gli ostacoli sul loro cammino.

come vedono le formiche
Come vedono le formiche? Ecco come rilevano e deviano gli ostacoli (Foto Adobe Stock)

Nei giorni caldi è molto facile notare formiche in casa, nel giardino o anche solo per strada facendo una passeggiata. È possibile notarle di dimensioni e forme diverse che camminano in fila in cerca di cibo.

Ma vi siete mai chiesti come fanno le formiche a deviare gli ostacoli durante il loro tragitto? E soprattutto come fanno a rilevare del cibo quando sono sole e non in gruppo? Un interessante studio può dare una risposta a questa domanda. Scopriamo insieme cos’ha da dire la scienza a riguardo.

Come vedono le formiche: guardando attraverso i loro occhi

perché le formiche camminano in fila
Perché le formiche camminano in fila indiana? Ecco la verità (Foto Adobe Stock)

Gli occhi delle formiche non sono formati come quelli degli esseri umani, ma sono composti da unità chiamate ommatidia. In poche parole i loro occhi possono sembrare una serie di Led presenti in un semaforo. Un ommatidio contiene delle cellule fotorecettrici circondate da cellule di pigmenti e di supporto ed è ricoperto da una cornea trasparente.

Ogni ommatidio percepisce un solo punto del campo visivo, quindi l’occhio intero della formica vede l’immagine intera in piccole porzioni diverse. Ma le formiche vedono il mondo alla stessa risoluzione dell’essere umano? Per sapere ciò c’è bisogno di conoscere la quantità e il diametro degli ommatidi presenti nell’occhio dell’insetto.

Secondo un esperimento è stato dimostrato che le formiche hanno una visione sfocata del mondo esterno, inoltre più pochi sono gli ommatidi nei loro occhi più sfocata è la risoluzione. La minor quantità di ommatidi all’interno dell’occhio della formica dipende dalle dimensioni di essa. Infatti formiche più piccole presentano occhi più piccoli e quindi meno ommatidi. Ciò significa che vedono in maniera più sfocata rispetto alle formiche più grandi.

Rilevazione e deviazione degli ostacoli

Formiche
Foresta di formiche (Foto Pixabay)

Durante il loro girovagare le formiche incontrano molti ostacoli che possono bloccare la loro vista per arrivare al cibo, quindi hanno bisogno di individuare ed evitare questi intralci.

Un esperimento ha dimostrato che anche il modo di evitare gli ostacoli dipende dalle dimensioni della formica. Infatti le formiche più piccole deviano l’ostacolo solo quando sono più vicine rispetto alle formiche più grandi.

In media, hanno scoperto che le formiche più grandi deviano quando sono a 17 cm di distanza dall’ostacolo, mentre le formiche più piccole solo a 5 cm. Inoltre le formiche più grandi distolgono lo sguardo dalla direzione del nido dal loro percorso prima rispetto alle formiche più piccole.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.