Home News Cane denutrito ritrovato dai carabinieri lungo la strada: il padrone sapeva

Cane denutrito ritrovato dai carabinieri lungo la strada: il padrone sapeva

Un cane maremmano ritrovato lungo una strada provinciale dai carabinieri: denutrito e in pessime condizioni, il padrone lo sapeva.

Cane Denutrito Carabinieri
Il cane maremmano ritrovato dai carabinieri lungo la strada (Fonte Facebook)

Prendersi cura di qualcuno, a oggi, è davvero cosa ardua da portare a termine o da condurre nel corso della vita stessa. Siamo così indaffarati a correre (dietro cosa non si sa) che ci scordiamo gli aspetti essenziali della vita.

Dall’altra parte, invece, esistono persone che non hanno proprio il minimo tatto per la vita altrui. E parliamo di quella umana. Figuriamoci per i nostri amici a quattro zampe, spesso vittime di maltrattamenti e violenze brutali, mai denunciate oppure “scappate” alle giustizia.

Alcune volte, però, capita che il destino si intrecci in maniera così assurda, e aggiungiamo noi genuina, che la denuncia vin da sé. Nel senso che “basta” scappare da alcune situazioni e farsi trovare in un determinati angolo di zona che poi le cose vengono a galla da sole, molto, ma molto, presto.

Il cane denutrito salvato dai carabinieri: quel padrone cacciatore che sapeva tutto

Uccide cane con un colpo di fucile: denunciato dai Carabinieri
Carabinieri in servizio (Foto Adobe Stock)

Possiamo dirlo ad alta voce, oggi più che mai, ove tutti siamo collegati attraverso al web: alcune immagini, alcuni video o brevi clip che vengono immortalate o riprese, ove il contenuto è davvero crudo, vengono sempre dallo stesso tipo di persone.

LEGGI ANCHE >>> Carabinieri intervengono in un canile abusivo denunciati due uomini

Che bontà ci potrebbe essere, senza essere troppo giustizialisti, nel cuore di un cacciatore che imbraccia il fucile e spara all’impazzata solo per il gusto di farlo? Nessuna! Oggi più che mai, ove il mondo sta cambiando, possiamo dirlo a gran voce… Nessuna!

Stesso discorso per i famosi “cani da caccia”, termine davvero crudele per il fatto di accettarlo in sé. E proprio di un “cane da caccia” parliamo oggi. Un maremmano ritrovato lungo la strada provinciale all’altezza di Aglientu, un piccolo comune della Sardegna, in provincia di Sassari.

Il cane è stato avvistato e salvato dai carabinieri del posto. Ritrovato in condizioni di salute precarie è stato portato subito da un veterinario, il quale lo ha visitato e ha riscontrato una mal gestione del cibo. In altre parole: il maremmano era denutrito da tempo.

LEGGI ANCHE >>> Il gatto lungo la strada con il fango negli occhi: i carabinieri lo salvano

I carabinieri, in un secondo momento, sono riusciti a risalire al padrone del cane: un cacciatore del posto, che sicuramente non gli dava più da mangiare perché non serviva più per la caccia. Questo ultimo aspetto ci dovrebbe indurre alla riflessione, senza sprecare altre parole. L’uomo è stato denunciato per maltrattamento sugli animali.

Davide Garritano