Home News Il cane disabile di “Rotelle nel cuore” Lucky è pronto a rinascere

Il cane disabile di “Rotelle nel cuore” Lucky è pronto a rinascere

Il cane disabile di “Rotelle nel cuore” dalla vita difficile cerca una famiglia che si prenda cura di lui. Vuole solo essere felice

Le volontarie dell'associazione (Foto Facebook)
Le volontarie dell’associazione (Foto Facebook)

Impaurito, solo e malato, trascinava le sue zampe posteriori piene di ecchimosi e ferite. Nonostante la sua condizione, non ha mai smesso di lottare per la sua felicità che dopo un pò di tempo è arrivata. Stiamo parlando di Lucky, un meticcio di tre anni, ritrovato otto mesi fa a Tirana, da un gruppo di volontari albanesi. La sua storia ha commosso il mondo intero.

Potrebbe interessarti anche: Cane disabile diventa la guida di una volpe cieca – VIDEO

Il cane disabile di “Rotelle nel cuore” che ha commosso tutti per la sua storia 

Lucky (Foto Facebook)
Lucky (Foto Facebook)

La vita del pelosetto ha cominciato a cambiare grazie a Veronica Bonacina fondatrice dell’associazione denominata “Rotelle nel cuore” per un motivo ben preciso. L’organizzazione accoglie gli animali meno fortunati che hanno bisogno di adattarsi ad una nuova esistenza, ricominciando a camminare in modo diverso. Un lavoro complicato che necessita di alcuni esercizi mirati a curare il problema. Massaggi, un bel lavoro di stretching sono sono alcune delle attività che vengono praticate sui pelosetti ospitati nella struttura. Tali pelosetti vengono definiti “cani rock” perché nonostante le loro sofferenze hanno tanta voglia di correre e di muoversi liberamente grazie all’ausilio dei carrellini al posto delle zampe, creati appositamente per consentire ad ognuno di essi di acquistare la libertà tanto sognata.

Potrebbe interessarti anche: Deve attraversare la strada di notte: cane disabile aiutato da due mici -VIDEO

Il lavoro dell’educatrice è fondamentale nel recupero della loro fiducia dal punto di vista morale e della motilità nell’abito strettamente connesso al fisico. Gli interventi mirati dell’educatrice si sono evidenziati in maniera immediata e una di queste riguarda un’attività banale che per il cagnolino è divenuta molto complicata. Grazie alle sue cure, Lucky è stato in grado di urinare da solo, sollevando la zampa, un movimento che finora, per lui, era impossibile ripetere. Questa conquista, gradualmente, lo ha trasformato in un cane giocherellone  e pieno di gioia. Il pelsetto ha recuperato non solo la fiducia in se stesso ma anche negli esseri umani, dunque nelle persone che lo circondano.

Oltre a questo, il progresso più grande di tutti riguarda il fatto che non ringhia più quando vede Veronica. Non appena nota la sua presenza, le corre incontro con il cuore pieno di felicità. La sua speranza è quella di trovare una famiglia che si prenda cura di lui, per sempre. E’ quello che gli auguriamo tutti.

Buona vita Lucky!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice