Home News Cane intrappolato nel catrame: corsa contro il tempo per salvarlo

Cane intrappolato nel catrame: corsa contro il tempo per salvarlo

CONDIVIDI
maltrattamento cane
cane nel catrame

Cane nel catrame, la maxi operazione di salvataggio.

Durante un incidente nel quale un mezzo si è capovolto sulla tangenziale di Kottayam Nattakam-Parechal in India, si sono riversati decine di barili di catrame sull’asfalto.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno dovuto immediatamente chiudere il tratto e bloccare il traffico stradale. Quello che però è passato in secondo piano è che il catrame si è versato sulla strada e con le temperature ha iniziato a sciogliersi diffondendosi ovunque. In quel momento, si trovava a passare un meticcio di taglia medio piccola.

Il cane chiamato Appu si era spaventato per l’incidente sulla tangenziale ed era scappato per nascondersi. Ma per Appu, il rifugio che aveva trovato si è presto rivelato una trappola mortale. Infatti, il catrame colando lo aveva avvolto. Appu era ricoperto di catrame e quando la sostanza sul suo corpo ha iniziato a seccarsi, gli ha impedito qualsiasi movimento. Il cane era diventato una scultura vivente. Non poteva più muoversi e il pericolo per lui era che presto non avrebbe più potuto respirare.

Per fortuna alcuni testimoni lo hanno notato e avvisato i volontari di un’associazione animalista, la Friends of Animals Kottayam (FRANK).

I volontari sono giunti sul posto tempestivamente e hanno provveduto a recuperare la povera bestiola.

Soccorso cani

Grazie all’intervento dello staff, Appu era al sicuro. Per lui non è stata un’impresa facile. Per ripulirlo dal catrame i volontari hanno impiegato diverse ore. Il piccolo meticcio si è abbandonato totalmente alle cure dello staff dell’associazione e all’indomani era tornato a risplendere. La sua storia è stata condivisa sui social e ripresa dai media locali. Migliaia di persone hanno visualizzato il video e commentato la vicenda.

Ci sono altre storie simili in cui un cane è rimasto intrappolato nel catrame. Tra queste la vicenda raccontata dai volontari di Animal Aid India di tre cuccioli intrappolati nel catrameSe non fosse per i volontari, questi esemplari sarebbero morti per asfissia. Episodi drammatici che portano a riflettere sugli innumerevoli rischi che corrono i nosri 4 zampe.

C.D.

La storia del salvataggio

Soccorsi del piccolo randagio