Home News Cane trovato intricato nel filo metallico: salvato dai soccorritori – VIDEO

Cane trovato intricato nel filo metallico: salvato dai soccorritori – VIDEO

Il cane è stato trovato completamente avvolto dal filo metallico: i soccorritori lo hanno salvato e lo hanno curato

cane intricato cavo metallico salvato video
I soccorritori mentre cercano di liberare il cane dal filo metallico (DAR Animal Rescue – YouTube)

Quando i soccorritori di Diasozo Animal Rescue (DAR) hanno ricevuto la richiesta d’aiuto, si sono recati immediatamente in un piccolo villaggio della Grecia per vedere cosa fosse accaduto. Arrivati sul posto hanno trovato un cane in pessime condizioni di salute. Il cane, di nome Maximos, era stato apparentemente abbandonato in quel posto negli anni precedenti. In quel luogo gli inverni sono spesso molto freddi e rigidi e nessuno è a conoscenza di come abbia fatto a sopravvivere da solo per tutto quel tempo. L’operazione di soccorso è stata ripresa nella sua completezza dagli operatori e poi il video è stato condiviso su YouTube. Il cane che inizialmente si rifiutava di lasciare che qualcuno si avvicinasse a lui, quando sono arrivati lì i soccorritori, è diventato docile e si è fatto aiutare.

Cane salvato in cattive condizioni: era intrappolato dal filo metallico che gli stava lacerando la pelle ed il pelo

animale soccorso intrappolato rete metallica
Il cane mentre viene inizialmente soccorso (DAR Animal Rescue – YouTube)

All’arrivo dei soccorritori il cane si è fatto strada fino alla casa di una famiglia lì vicino e si è seduto fuori dalla porta, rifiutandosi di seguire le parole dei proprietari dell’abitazione. Fortunatamente, il povero cane non era aggressivo, ma la famiglia non voleva che rimanesse lì, così ha chiamato il DAR per chiedere aiuto. Uno dei soccorritori ha cercato di far alzare Maximos con un guinzaglio, ma l’animale non voleva proprio muoversi. Poi, cercando di analizzare il cane, la donna ha notato qualcosa di terrificante. Maximos era completamente imbrigliato da un cavo metallico stretto attorno al corpo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Ucraina: volontario italiano senza viveri, con lui molti animali in pericolo – VIDEO

La soccorritrice – con qualche aiuto – ha dovuto fare molta attenzione nel sollevare il cane; infatti ha cercato di ridurre al minimo i movimenti per evitare di ferirlo ulteriormente. Dopo poco però, finalmente, è riuscita a mettere il cane in sicurezza in un trasportino all’interno del bagagliaio del proprio mezzo. Quando sono arrivati alla clinica veterinaria, si sono resi conto che il cavo non era l’unico problema dell’animale. Il povero Maximos aveva la diarrea e urgente bisogno di cure.

Ti potrebbe interessare anche >>> Traffico illecito di animali: fermato furgone con cuccioli a bordo

Il cavo che lo attanagliava è stato completamente rimosso e le cure hanno avuto subito effetto. Purtroppo però Maximos era ancora molto debilitato, quindi si è pensato di tenerlo sotto osservazione per un ulteriore periodo di tempo. Gli è stato fornito un posto sicuro dove dormire, mangiare e giocare. I soccorritori ora sperano di trovare la sistemazione perfetta per questo cane davvero sfortunato. Maximos ha sofferto molto ma presto sarà pronto e felice di iniziare una nuova vita.