Home News Il cane al guinzaglio viene investito da una signora: interviene una guardia...

Il cane al guinzaglio viene investito da una signora: interviene una guardia zoofila

Un cane viene investito da una signora al volante di una macchina: la guardia zoofila interviene per salvare il cucciolo.

Signora Investe Cane
La macchina della signora (Fonte Facebook)

L’attenzione, quando compiamo gesti quotidiani, dovrebbe essere massima. Eppure succede che molto spesso non la mettiamo e lasciamo che le cose accadano senza dare alcun senso a quello che succede intorno a noi. Finché non arriva il fattaccio che ci impedisce di non pensare.

Soprattutto quando siamo in giro con il nostro mezzo di trasporto. L’attenzione deve essere massima o si rischia di combinare un casino grosso quanto una casa. Un casino, nel quale, può entrare benissimo anche un nostro amici a quattro zampe, che, poverino, non ha nessuna colpa.

Il mezzo più pericoloso è sicuramente la macchina, anche se in questi anni di pandemia molti di noi la prendono meno. In macchina l’attenzione o è totale o non è, soprattutto quando fuori piove e la visibilità è scarsa. Com’è accaduto quest’oggi, poche ore fa, a Treviso, dove una donna ha preso in pieno, con la proprio macchina, un povero cucciolo messo subito in salvo da una guardia zoofila.

La signora che ha investito il cane non presta soccorso: ora rischia grosso, si cerca di salvare il cucciolo

Signora Investe Cane
Il cane preso dalla macchina (Fonte Facebook)

In questi anni molti degli esperti parlano di calo dell’attenzione per via delle troppe ore passati vicino allo schermo del nostro smartphone. Un problema che non deve passare sotto osservazione, anche perché si rischia di fare grossi danni una volta che si esce fuori dalle mura domestiche.

LEGGI ANCHE >>> Cane vola fuori dal finestrino della macchina in corsa (VIDEO)

L’attenzione è tutto: nel rispetto delle regole, delle altre persone, di alcune situazioni che non conosciamo e dei nostri amici a quattro zampe, che devono avere una tutela sempre maggiore. Tutela che molto spesso viene a mancare proprio da noi esseri umani, che ne combiniamo una più del diavolo.

Notizia di poche ore fa è quella di una signora che, o per la pioggia o per la distrazione, con la sua macchina ha preso in pieno un povero cane che passeggiava al guinzaglio con la sua padrona. Sul posto è intervenuta una guardia zoofila che ha cercato di mettere in salvo il cucciolo.

LEGGI ANCHE >>> Rubata la macchina di un uomo messa a disposizione per i gatti della città

La signora non ha nemmeno prestato soccorso e si è beccata un multa di 400 euro. Nel caso le condizioni del piccolo quattro zampe dovessero peggiorare (speriamo di no) e questo nostro amico non ce la dovrebbe fare, per la signora si rischia anche il penale. Insomma, un’attenzione, soprattutto quando incontriamo pedoni o quattro zampe, deve esserci assolutamente. O le cose rischiamo che ci scivolano di mano, in tutti i sensi.

Davide Garritano