Home News Cane obeso verso l’eutanasia: ricomincia a vivere dopo l’adozione – VIDEO

Cane obeso verso l’eutanasia: ricomincia a vivere dopo l’adozione – VIDEO

La storia di Mishka è molto particolare, era una cane obeso che stava per essere messo in lista per l’eutanasia tuttavia qualcosa cambia – VIDEO.

cane obeso nuova vita
Mishka (Instagram – mishkasjourney)

Alcune volte la vita riserva delle vere e proprie sorprese e queste possono arrivare quando se ne ha più bisogno. Un miracolo del genere è successo a Mishka, una cagnolona obesa che si trovava presso un rifugio. Purtroppo, a causa delle sue condizioni di salute era facile che di li a poco fosse messa in lista per l’eutanasia. Tuttavia un giorno, una donna ha visto l’annuncio di Mishka ed è stato un colpo di fulmine.

Cane obeso verso l’eutanasia: arriva una donna a salvare Mishka – VIDEO

cane obeso adottato
Mishka peso (Instagram – mishkasjourney)

Mishka ha passato non poche difficoltà a causa delle sue condizioni di salute e per fortuna in suo soccorso è arrivata una donna che l’ha salvata dalla possibile sorte dell’eutanasia. La cagnolona obesa è un bellissimo esemplare di Husky che si è trovata a combattere contro la depressione. Condizione che l’ha portata a mangiare troppo. All’inizio la cagnolona non poteva essere adottata perché manifestava comportamenti aggressivi.

Ti potrebbe interessare anche >>> Charlie: da cane abbandonato in strada ad una meravigliosa famiglia

Tuttavia la donna non si è arresa alla prima difficoltà e ha insistito per incontrare Mishka, la quale si è rivelata essere la cagnolona più dolce del mondo. Davanti al cambiamento radicale, non potevano rifiutare di dare un’altra possibilità alla cagnolona e quindi hanno eseguito un ultimo test comportamentale, che ovviamente ha passato a pieni voti. Mishka, in seguito, è stata quindi adottata da quella donna che ha creduto in lei fin dal primo istante. All’inizio non è stato facile perché l’animale cercava sempre il cibo e non altro. Tuttavia, grazie alla presenza di altri cagnolini in casa, la golosa Mishka si è sbloccata ed ha cominciato a mostrare interesse verso altre cose.

Ti potrebbe interessare anche >>> Uber, il cane da ricerca scomparso: riappare dopo il presunto rapimento

La dolce cagnolona ha quindi iniziato a giocare con i suoi simili e a farsi dei preziosi amici, cosa che l’ha aiutata tantissimo perché il cambiamento che ha fatto dopo averli incontrati è stato notevole. Adesso le piace passeggiare, stare all’aria aperta, correre ed è pure diventata curiosa. Il gesto che ha fatto la donna, regalandole una nuova vita, non verrà dimenticato presto, né dai volontari del canile né da Mishka stessa. Grazie a lei ha iniziato ad apprezzare la vita.