Home News Perle, il Pastore Tedesco scalda il cuore di una volontaria

Perle, il Pastore Tedesco scalda il cuore di una volontaria

Perle un Pastore Tedesco deve posare per delle foto, ma la dolcezza del cane scalda il cuore ad una volontaria.

I cani sono molto dolci, quando osserviamo gli animali possono farci molta tenerezza, sono esseri puri ed innocenti, a volte fanno cose che non avremmo mai immaginato, sono dotati di una certa intelligenza e possono strapparci un sorriso.

Perle cane volontaria
Perle in posa per gli scatti (Pixabay)

oltre a farci sentire meno soli, i cani possono tenerci molta compagnia e riempire le nostre giornate, occuparci di loro può dare grande soddisfazione perché sono propensi all’apprendimento. Ognuno di loro ha il suo carattere chiaramente e questo è influenzato anche molto dalla razza del cane, tuttavia sono animali che vivono bene con l’uomo.

Pastore Tedesco: il cane Perle è dolcissima, la volontaria prova tenerezza:

Perle cane dormire
Perle che dorme serenamente (Facebook -Tierheim Andernach)

Perle è un Pastore Tedesco e la cagnolina è una femmina, vive in un rifugio ad Andernach, in Germania insieme a molti altri animali ormai da tempo, purtroppo nessuna famiglia ha avuto intenzione di adottarla perché è considerata troppo vecchia, solitamente infatti per l’adozione le persone prediligono i cuccioli perché credono di riuscire a gestirli meglio. Inoltre crescere un animale, è sicuramente diverso che conoscerlo già da adulto, tral’altro la prospettiva di vita è differente. Solitamente sono queste le ragioni che spingono la maggior parte delle persone ad adottare i cuccioli piccoli.

Potrebbe interessarti anche >>> Cane Champ trova l’amore: i due soffrono dello stesso disturbo

Qualche giorno fa, Perle è stata portata in un rifugio dove era stato organizzato un servizio fotografico per dare più visibilità agli animali che hanno bisogno di una casa, ad occuparsi degli scatti, è stata una volontaria la quale ha avuto un momento di forte commozione. Il luogo in cui si sono tenuti gli scatti, era un rifugio ma era molto più confortevole rispetto a quello dove vive Perle, l’edificio era lo stesso ma si trattava dell’ala nuova, infatti è di nuova costruzione e la zona è più luminosa e confortevole.

Potrebbe interessarti anche >>> Cuccioli di cane salvati dalle fiamme: l’eroico salvataggio 

Una volta finiti gli scatti, la volontaria si è dedicata alla selezione delle foto migliori per controllare se era il caso di farne altre o se poteva bastare così. Quando la volontaria è tornata da Perle, ha trovato la cagnolina che dormiva profondamente, questo ha fatto riflettere la donna che ha intuito che la cagnolina si trovasse a suo agio in quell’ambiente più confortevole. Probabilmente Perle si sentiva più serena e si stava godendo l’atmosfera tranquilla e il nuovo edificio. La donna non ha potuto fare a meno che pensare a quanto Perle potesse meritare una famiglia e una vita felice circondata d’amore e serenità. Nel frattempo Perle è dovuta tornare nel suo vecchio edificio, ma qualche tempo dopo finalmente è stata adottata da una famiglia alla quale non è importato della sua età. Ora Perle vive felice con la sua nuova famiglia e ha tutto ciò di cui ha bisogno. (Noemi Aloisi)