Home News Spaventato e perso: cane ritrovato dalla squadra di calcio

Spaventato e perso: cane ritrovato dalla squadra di calcio

Una cane spaventato è stato soccorso da una squadra di calcio, la quale lo ha restituito al legittimo proprietario dopo che era scomparso.

cagnolino salvato da squadra di calcio
Cagnolino ritrovato (Facebook – Turriff United Football Club)

Una storia commovente ha fatto il giro del web. Una cagnolina di nome Foxy era scomparsa dalla sua casa. A fare il miracolo è stata la squadra del Turriff United nella giornata di sabato 5 novembre quando stava ritornando dalla partita appena giocata. Un piccolo e semplice gesto che è riuscito a far rincontrare la piccola Foxy con il suo proprietario.

Squadra di calcio in soccorso di un cane: lo riportano dal suo proprietario

cane trovato da squadra di calcio
Foxy a casa (Facebook – Turriff United Football Club)

Nella giornata di sabato 5 novembre gli eroi sono stati i membri della squadra di calcio del Turriff United Football Club. La squadra si è imbattuta nella cagnolina spaventata di nome Foxy mentre tornava a casa dalla partita. Per diffondere la notizia, la squadra di calcio ha condiviso su Facebook un post la notizia del ritrovamento e per cercare di trovare il proprietario.

Ti potrebbe interessare anche >>> Ragazza cieca va al cinema: discriminata perché è con il cane guida

Un piccolo dramma mentre tornavamo a casa… abbiamo trovato una povera cagnolina che deve essersi spaventata ed è scappata. – scrive il responsabile della squadra nel postLa piccolina correva per la strada a sud di Elgin, ma grazie a Deano e GT che sono scesi dall’autobus e l’hanno calmata, siamo riusciti a prenderla e a portarla sull’autobus della squadra, dove al momento si sta godendo tutte le attenzioni“. Il post ha avuto le dovute attenzioni perché grazie a quello sono riusciti nell’intento di trovare il legittimo prorpietario.

Ti potrebbe interessare anche >>> Costretto a vendere anche il suo letto per mantenerli: la storia di un amore immenso

Grazie alla condivisione sui social del tenero ritrovamento, non ci è voluto molto prima che il legittimo proprietario si facesse avanti. Così la squadra ha potuto ricongiungere Foxy a lui. “Il proprietario è stato trovato e si riunirà con lei oggi. Grazie per tutte le condivisioni e i tag ecc. per far girare la voce….wee Foxy sarà presto a casa!“, hanno scritto su Facebook per dare un lieto fine alla stria. Secondo quanto gli è stato raccontato, la cagnolina è scappata nel bel mezzo dei festeggiamenti della notte dei falò, lo stesso giorno della partita.