Cane randagio si rifugia nell’autosalone, ora Tucson fa parte del team – VIDEO

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Un cane randagio si rifugia all’interno dell’autosalone ma quando lo scoprono decidono far diventare Tucson un venditore di fiducia . 

cane randagio tucson autosalone
L’incontro con il randagio Tucson (Instagram primehyundai – Amoreaquattrozampe.it)

L’arrivo di un cane randagio in un autosalone del Brasile si sarebbe rivelato un dono inatteso per i suoi dipendenti. Questi ultimi – in una giornata di pioggia – si sarebbero ritrovati accidentalmente a fare la sua conoscenza dopo aver scoperto il suo nascondiglio segreto. Spaventato, e con il solo obiettivo di ripararsi da un brutto temporale, Tucson Prime – il cane randagio a cui è stato poi affidato questo simbolico nome – è presto divenuto il venditore di fiducia dell’agenzia.

Tucson Prime: il cane randagio cercava rifugio nell’autosalone, ora fa parte del team

cane randagio tucson autosalone
Tucson e la sua piccola mascotte al concessionario (Instagram primehyundai – Amoreaquattrozampe.it)

Come rivela uno scatto propiziatorio (condiviso da @primehyundai su IG nel 2022) la quotidianità del cane randagio che vive ora all’interno della concessionaria si è presto trasformata in una brillante carriera nel settore delle vendite di automobili. Il cane Prime Tucson, dunque – grazie al suo originale rifugio – ha potuto dare finalmente una vera e propria svolta alla sua vita.

Potrebbe interessarti anche >>> Il gatto Seamus che imita Michael Jackson diventa virale – VIDEO

Nel ruolo di sponsor e di mascotte ufficiale dell’autosalone, Prime Tucson ha da poco inaugurato anche il suo profilo Instagram. L’account è interamente dedicato alle avventure del fido all’interno della concessionaria. In uno degli ultimi filmati realizzati in diretta dalla concessionaria @primehyundai del Brasile, gli amministratori del profilo IG di Tucson (@tucson_prime) hanno mostrato ai primi fan della mascotte quali sarebbero le persuasive capacità del pelosetto adottato lo scorso anno dai dipendenti dell’autosalone.

Grazie agli scatti in cui Tucson appare con al collo il suo badge, e in compagnia – stavolta – della sua piccola mascotte di peluche, si evince, in didascalia, come nessuna vendita sarà autorizzata senza il parere del fedele consigliere a quattro zampe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Prime Hyundai (@primehyundai)

Prime Tucson, dunque, non avrebbe soltanto trovato una nuova casa per sempre in cui abitare e un’amorevole famiglia che si prenda cura di lui ogni giorno, ma anche un’insolita postazione lavorativa. Per ogni auto venduta, infatti, Tucson non può che ricevere in cambio una buona dose di coccole dai clienti dell’autosalone.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Infine sembra anche che l’avanzamento quotidiano della carriera nelle vendite di Tucson non sia la sua unica soddisfazione e la sua crescente popolarità in rete – dal settembre del 2022 ad oggi – ne sarebbe la prova. (Giada Ciliberto)

Impostazioni privacy