Home News Cane rapito fuori da un supermercato proprietari disperati (VIDEO)

Cane rapito fuori da un supermercato proprietari disperati (VIDEO)

Cane rapito da due ragazzi fuori dall’entrata di un supermercato affollato, i proprietari lo cercano disperatamente.

CoCo il bassotto rapito fuori dal supermercato
CoCo il bassotto rapito fuori dal supermercato (screen Video)

Era entrata nel supermercato per fare alcuni acquisti velocemente la donna, che ha legato davanti all’entrata del negozio il suo amato bassotto di nome CoCo, al suo ritorno lui non c’era più.

E una vicenda straziante quella di una donna del Nundah Village nel nord di Brisbane che si era recata nel supermercato di un centro commerciale per effettuare alcuni acquisti velocemente e ha pensato di legare il proprio cane fuori dal negozio, dato che non poteva portarlo con se.

Non pensava che quei 10 minuti potessero sconvolgerle la vita. E invece così è stato, infatti come si evince da alcune riprese effettuate da alcune telecamere di sicurezza subito dopo l’entrata della donna nel supermercato, due ragazzi si sono avvicinati al piccolo bassotto facendogli delle coccole, e iniziando a giocare con il cane , tanto che anche un altra signora si era fermata ad osservare quanto il cane fosse carino prima di entrare nel supermercato.

Potrebbe interessarti anche :Rapito il cane di un;infermiera impegnata a salvare vite per il Covid-19

Cane Rapito fuori dal supermercato

CoCo il bassotto rapito fuori dal supermercato
CoCo il bassotto rapito fuori dal supermercato (Screen Video)

La tragedia è avvenuta subito dopo , quando dopo aver giocato per breve tempo con il cane, i due ragazzi hanno deciso di sciogliere il bassotto dal palo a cui era legato e di portarselo via. Salutando  anche amichevolmente la donna ignara di quello che stava accadendo e che non ha assolutamente capito di aver appena assistito a un vero e proprio rapimento.

Arthur & Co. Pet Concierge ha rilasciato i filmati CCTV  inizialmente non accusando direttamente i ragazzi e valutando l’accaduto  come un presunto incidente, chiedono a chiunque fosse a conoscenza dei fatti di rintracciare i ragazzi o di contattare la polizia .

Pensare che un cane legato fuori da un supermercato visivamente ben tenuto e curato sia stato abbandonato e altamente improbabile. Il fatto che i ragazzi non si siano rivolti ad alcun veterinario per la lettura del chip dovrebbe essere un indicatore del fatto che non si è trattato di un incidente improbabile ma comprensibile, ma di un vero e proprio furto.

Arthur & Co. Pet Concierge sulla propria pagina facebook ha infatti scritto : “Abbiamo urgente bisogno di informazioni su questi due criminali maschi in relazione al furto. Coco NON è stata consegnata a un veterinario o al canile e abbiamo gravi preoccupazioni per il suo benessere”

Dopo le indagini la polizia è finalmente riuscita a risalire ai rapitori e il merito è stato anche da attribuire al potere dei social e alla dedizione delle forze dell’ordine che non hanno smesso di cercare il dolcissimo bassotto di nome CoCo che è tornato a casa in ottima salute  anche se affamato .

Loriana Lionetti