Home News Cane resta accanto al corpo della padrona defunta: una scena dolorosa

Cane resta accanto al corpo della padrona defunta: una scena dolorosa

Cane resta accanto al corpo della padrona defunta. Un episodio pieno di dolore e di sofferenza che ha scosso tutti

Occhi lucidi (Foto Pixabay)
Occhi lucidi (Foto Pixabay)

E’ rimasto accanto a lei fino all’arrivo dei soccorsi. Nonostante il suo corpo ormai fosse privo di vita, è rimasto accanto a lei, senza avere la minima idea di abbandonarla. Quella che vi raccontiamo oggi è una storia triste ma allo stesso tempo commovente. Il protagonista è un adorabile cane che è rimasto accanto alla sua padrona, nel momento più brutto e triste di qualsiasi persona. La sua vicenda merita di essere conosciuta.

Potrebbe interessarti anche: Toy, il cane che veglia vicino la bara della padrona

Cane resta accanto al corpo della padrona defunta, una scena commovente e dolorosa 

auto della polizia (Foto Pixabay)
auto della polizia (Foto Pixabay)

I vicini si erano accorti che qualcosa non andava. Da molti giorni suonavano alla sua porta senza ottenere nessuna risposta, tranne i continui lamenti del cane che diventavano sempre più deboli mano a mano che il tempo passava. Le persone erano visibilmente preoccupate a causa dell’odore nauseabondo che proveniva dalla porta, sospettando la necessità di un intervento immediato per risolvere la situazione. Una 59 enne è deceduta all’interno della sua abitazione per cause naturali. L’unico ad affiancarla è stato il suo cane, un meraviglioso esemplare di Golden Retriever, che è rimasto al suo fianco, incredulo per quello che era accaduto. Il suo corpo è stato ritrovato nel box doccia, in evidente stato di decomposizione. Al suo fianco, c’era il suo immancabile amico a quattro zampe, che pieno di sofferenza, continuava a starle vicino, senza abbandonarla neanche per un istante.

Potrebbe interessarti anche: Benito, il cane che ogni giorno si reca sulla tomba della proprietaria

Il pelosetto stava male, era denutrito, disidratato, ma quando i vicini suonavano alla porta della sua abitazione, emetteva un lamento per comunicare la sua richiesta di aiuto. Solo dopo molto tempo, la richiesta silenziosa del cane è stata accolta con l’arrivo dei soccorsi. Dalle indagini è emerso che nell’abitazione non sono entrati ladri poiché non c’erano segni di scasso e il portafoglio conteneva ancora denaro. Purtroppo, l’evidente stato di malnutrizione del cane lo ha reso così debole da rendere necessario il trasporto al canile municipale per ricevere le dovute cure. La polizia sta provvedendo a mettersi in contatto con l’unica parente della donna deceduta, una sorella che non vive nella sua stessa zona.

Una vicenda dolorosa che ancora una volta conferma e illustra la grandezza del cuore di un amico a quattro zampe. Chissà quanto avrà sofferto il povero animale, e quanto avrà atteso l’arrivo dei soccorritori. Il piccolo fortunatamente è stato ritrovato ma porterà per sempre dentro di sé i segni del dolore che ha dovuto affrontare.