Home News Cane eroe: salva la sua umana da un leone di montagna

Cane eroe: salva la sua umana da un leone di montagna

Il cane è diventato un eroe quando salva la sua umana da un pericoloso attacco da un leone di montagna, gli spetta di certo una ricompensa.

cane contro leone di montagna
Eva, il cane eroe (Instagram – @eva_the_mal)

Un’avventura nel bosco ha preso una piega del tutto inaspettata per Wilson e la sua Eva, un belga malinois di due anni. Le due stavano facendo una passeggiata vicino al fiume Trinity, nella California settentrionale, quando un leone di montagna ha attaccato la donna, strappandole la giacca e graffiandole la spalla. Inoltre il leone di montagna ha iniziato a ringhiarle contro.

Cane affronta un leone di montagna e salva la sua umana Wilson

leone di montagna attacca cane
Eva in via di guarigione (Instagram – @eva_the_mal)

Wilson ha raccontato che appena è stata aggredita dal puma ha chiamato la sua cagnolona e lei subito è accorsa in aiuto della sua umana. “Hanno lottato per un paio di secondi e poi l’ho sentita piangere“, ha raccontato Wilson. “È stato allora che il gatto le si è attaccato al cranio“. La ragazza è intervenuta prendendo a pugni il leone di montagna e ha usato sassi e bastoni per colpire il felino, il quale ha reagito dopo che Wilson ha tentato di soffocare l’animale e di cavargli gli occhi. Tuttavia, il leone di montagna si rifiutava di lasciare andare Eva, così la ragazza ha raccontato di essere corsa alla sua auto per prendere una chiave inglese e chiedere aiuto agli automobilisti di passaggio.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane scomparso da 5 anni: riconosce subito la sua famiglia

Wilson è riuscita a fermare una donna e insieme, hanno attaccato il puma. A quel punto hanno spruzzato lo spray al peperoncino e il felino ha finalmente allentato la presa ed è scappato via mentre Eva fuggiva verso il pick-up di Wilson. Purtroppo Eva nello scontro è rimasta ferita. “Quando l’ho guardata meglio, mi sono accorto che aveva un paio di ferite da taglio sul viso. E aveva un sacco di sangue che le usciva dalla bocca“. La ragazza ha portato la sua cagnolona di 55 kg alla clinica veterinaria di emergenza più vicina, durante il tragitto ha avuto anche delle convulsioni.

Ti potrebbe interessare anche >>> Avanzata proposta di legge per concretizzare la tutela degli animali

Eva racconta tramite i suoi canali social che la sua Eva sta piano piano migliorando. “È stata passata a farmaci orali. Il gonfiore del viso e dell’occhio è diminuito da ieri. Passerà un’altra notte dal veterinario. Grazie ancora a tutti per il vostro amore e il vostro sostegno“, spiega nel post. Molte persone si sono sentite toccate dalla vicenda di Wilson e hanno aperto una raccolta fondi per aiutarla a sostenere le spese mediche.