Home News Il cane di Sandra sembra una statua: la reazione degli utenti sui...

Il cane di Sandra sembra una statua: la reazione degli utenti sui social

CONDIVIDI

Il cane di Sandra non ha pelo, è lucido e sembra una statua: la reazione degli utenti sui social, la ragazza stupita dalle domanda.

La gente è convinta che questo cane raro sia in realtà una statua. Ma è un cane o è una statua? Questa è la domanda sulla bocca di tutti. O quantomeno è la domanda sulla bocca di chi non ha mai visto questo cane dal vivo. Gioco finito: quello nella foto è realmente un cane, anche se sembra una statua. Ma andiamo con ordine.

Potrebbe anche interessarti –> L’albero genealogico canino più completo al mondo rivela affinità incredibili

Sandra stupita dalla domanda: “Ma è un cane o una statua?”

cane statua
(screenshot video)

Sandra Pineda, di Quezon City, Filippine, ha condiviso una foto del suo cagnolino Piper sui social: in meno di un’ora ha accumulato, con sua grande sorpresa, oltre 10mila like, ma soprattutto un interrogativo se sia un cane o una statua. Piper è in effetti un cane messicano senza pelo, un Xoloitzcuintle. La studentessa di medicina, Sandra, l’ha comprata lo scorso marzo, quando aveva solo due mesi. Si tratta di un cane che qualcuno considera addirittura sacro.

La ragazza ha dimostrato di essere molto contenta per le parole sul suo cane “E ‘stato così divertente vedere tutti questi complimenti arrivare da persone che pensavano che Piper fosse una statua. Erano tutti molto confusi e mi chiedevano se fosse reale o meno. All’inizio pensavo fosse uno scherzo, ma poi ho capito che erano seri, non riuscivano a credere che fosse un vero cane”. Alla ragazza ora piace pensare che “il mio bel cane potrebbe essere scambiato per un’opera d’arte”.

Per approfondire –> Il cane e i suoi miti: da guardiano degli inferi a custode delle anime

Il cane di Sandra: la sua storia e le critiche ricevute

In effetti, Sandra tratta Piper un po’ come una statua, dandogli uno smalto regolare con olio di cocco vergine. Ha detto: “Mi piace molto il fatto che sia senza peli, è davvero facile da gestire”. Questa razza di cani è in circolazione da 3.500 anni e ha svolto un ruolo importante nella civiltà azteca e maya, secondo il National Geographic.

Sandra ha detto che a molte persone non piace l’aspetto di Piper, ma pensa che tutti dovrebbero dare una possibilità alla razza rara. Ha detto: “Alcune persone non vedono la bellezza di Piper o il suo aspetto regale che mi confonde perché penso che sia bellissima. Penso che le persone dovrebbero dare a Piper e a tutti gli Xolos e altri cani senza pelo una possibilità, perché sono davvero i cuccioli più dolci e divertenti che tu abbia mai incontrato”.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI