Home News Sepolto vivo tra le macerie di una frana: trovato dopo 12 ore...

Sepolto vivo tra le macerie di una frana: trovato dopo 12 ore – VIDEO

Regione Metropolitana di Recife: un cagnolino è rimasto sepolto tra le macerie di una frana per 12 ore 

Cane sepolto frana
I volontari mentre cercano il cane rimasto sepolto tra le macerie della frana per 12 ore (Screenshot Video)

Un povero quattro zampe è rimasto intrappolato tra le macerie di alcuni edifici crollati in seguito alle intense piogge che stanno interessando negli ultimi giorni la Regione Metropolitana di Recife, in Brasile.
Il cane si è ritrovato sepolto vivo tra i detriti provocati da una frana per ben 12 ore.

Cane sepolto tra le macerie di una frana: trovato dopo 12 ore

cane sepolto 12 ore
I volontari mentre cercano il cane rimasto sepolto tra le macerie della frana per 12 ore (Screenshot Video)

Di recente, lo stato di Pernambuco è stato interessato da forti precipitazioni che hanno procurato notevoli danni alla popolazione locale. In particolare il comune di Barra de Guabiraba è stato uno dei più colpiti da questa calamità naturale.

Le intense piogge hanno provocato il crollo di sei abitazioni e diversi feriti.
Ma non sono solo gli umani ad essere stati colpiti da questa terribile catastrofe. In seguito alla frana, il cane di una famiglia residente nella zona è rimato sepolto vivo per 12 ore.

Potrebbe interessarti anche: Il cane Tatiana, ritrovata denutrita e con le mammelle gonfie: cerca casa

Il cagnolino è stato ritrovato da alcuni vicini dei proprietari che lo hanno sentito abbaiare. Alcuni volontari hanno partecipato alle operazioni di ricerca del cane sommerso dalle macerie.

Un filmato mostra le operazioni per individuare il Fido e il momento esatto in cui il quattro zampe è stato trovato e recuperato. Come si evince dalle immagini, estremante provato dalla terribile esperienza, il cane si è sottratto dalle mani dei suoi stessi soccorritori ed è fuggito spaventato.

Potrebbe interessarti anche: Chiude il cane nel kennel e lo getta nel fiume solo per vendetta –  VIDEO

Il cucciolo ora è sano e salvo ed è stato riconsegnato ai suoi legittimi proprietari che erano in ansia per la sua sorte. Almeno in una situazione così difficile e che necessiterà di tempo per trovare una soluzione, la famiglia di questo fedele cagnolino ha potuto tirare un respiro di sollievo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.