Home News Cane ha la testa infilata nel foro di una parete: interviene la...

Cane ha la testa infilata nel foro di una parete: interviene la polizia -VIDEO

Cane ha la testa infilata nel foro di una parete. La sua condizione fisica preoccupa i residenti che li offrono cibo e acqua -VIDEO

Cane in primo piano (Foto video)
Cane in primo piano (Foto video)

Un incredibile caso di maltrattamento che nessuno avrebbe mai immaginato. Un cane è stato ritrovato con la testa infilata in un buco del muro, sofferente e dolorante. I suoi lamenti hanno attirato l’attenzione dei passanti che hanno capito subito la terribile condizione in cui il cane versava. Così, hanno provveduto a mettersi in contatto con la polizia che si è precipitata sul posto per portare in salvo l’animale e fare tutti gli accertamenti necessari.

Potrebbe interessarti anche: Rinchiude il cane disabile in una cisterna d’acqua vuota: accusata di maltrattamento

Cane ha la testa infilata nel foro di una parete, la sua condizione preoccupa i residenti -VIDEO

il giornalista racconta l'accaduto (Foto video)
il giornalista racconta l’accaduto (Foto video)

Triste, con lo sguardo perso nel vuoto. Probabilmente in aggiunta a questo era anche malato e il suo disagio non poteva fare a meno di trapelare dal suo sguardo. Da quanto è emerso, l’animale probabilmente era stato abbandonato da qualcuno oppure si è recato nell’abitazione inabitata da almeno un anno e mezzo. La vicenda è accaduta nel quartiere Bosques del Madrigal e la sua presenza è stata segnalata dai residenti della zona che hanno notato qualcosa di strano. Le persone si sono accorti dei lamenti di un pitbull provenienti dall’abitazione che hanno destato dei forti sospetti in loro. Constatando la sua precaria condizione di salute, i vicini non hanno resistito a portargli cibo e acqua, notando il suo disagio fisico. I residenti lo hanno alimentato attraverso un foro nella parete, preoccupandosi seriamente del suo stato fisico e psicologico.

Potrebbe interessarti anche: Uomo indagato a Piacenza per maltrattamento animali: adotta un altro cane

La polizia dopo il suo intervento si è attivata per portare in salvo il povero malcapitato al più presto. Le forze dell’ordine hanno contattato la protezione animali che solitamente si occupa di risolvere casi di animali maltrattati o abbandonati. I residenti e tutti coloro i quali sono a conoscenza del caso, sperano che il cane venga tratto in salvo perché ha sofferto troppo, immeritatamente, e merita di essere felice. Tutti infatti sperano che il cane possa trovare, in breve tempo possibile, una famiglia che lo ami e si prenda cura di lui.

Una speranza che condividiamo tutti e ci auguriamo per il bene del pelosetto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

 

Benedicta Felice