Home News Rubano il suo cane in un parcheggio: Theo sparisce per un mese...

Rubano il suo cane in un parcheggio: Theo sparisce per un mese – FOTO

Il suo cane Theo sparisce dalla sua auto nel parcheggio: lo rubano ma dopo un mese il suo padroncino torna sulle sue tracce. 

cane Theo sparisce parcheggio
Theo e il suo padroncino (Instagram – bringtheohome_)

Un cucciolo di soli due anni è stato preso in ostaggio mentre si trovava nell’automobile del suo padrone ferma in un parcheggio del suo quartiere. Il proprietario dell’incrocio tra un Beagle e un Golden Retriever si era momentaneamente assentato dalla guida del suo veicolo per ritirare del cibo da asporto. Ma, al suo ritorno, non ha più trovato il suo fido nell’auto e ha deciso di sporgere denuncia.

Rubano il suo cane in un parcheggio: Theo sparisce per un mese – FOTO

cane Theo sparisce parcheggio
Il piccolo Theo (Instagram – bringtheohome_)

Il cane misteriosamente scomparso a Porto Richmond, un rinomato quartiere della Grande Mela, si chiama Theo. Il pelosetto – prima che si perdessero definitivamente le sue tracce, lo scorso martedì, 15 novembre – apparteneva a una coppia proveniente dalla limitrofa cittadina di Fishtown. La stramba vicenda non ha potuto fare a meno di diramarsi presto anche sulle principali emittenti televisive newyorkesi.

Potrebbe interessarti anche >>> Allarme cani e gatti, bisogna intervenire: l’appello della Protezione animali 

In una recente intervista il proprietario del fido ha dettagliatamente raccontato ciò che è accaduto negli istanti che hanno preceduto la drammatica scomparsa del suo piccolo Theo.

Il ragazzo – che ha poi condiviso alcuni scatti sul suo profilo (@bringtheohome_), in cui appare ritratto al fianco del suo dolce amico fido, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e favorire così il ritorno del pelosetto tra le sue braccia – ha spiegato le dinamiche della scomparsa.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Erano le 7 e 30 del mattino quando il giovane si trovava alla guida della sua vettura, e in compagnia della sua fidanzata. Entrambi avrebbero deciso di fare una breve sosta per acquistare dei panni. Ma nel momento in cui la coppia ha fatto ritorno nel parcheggio, Theo non c’era più. Il fido si sarebbe stato assentato da casa – contrariamente alla sua volontà – per 18 giorni. Grazie però all’aiuto coeso della limitrofa comunità a cui il ragazzo appartiene Theo è stato gioiosamente tratto in salvo.

Potrebbe interessarti anche >>> Cane vittima dei petardi: dopo essere stato sfigurato cerca una famiglia 

Pubblicherò un aggiornamento con la storia di come siamo finalmente riusciti a portarlo a casa“, ha scritto infine il proprietario di Frankie – lo scorso 5 dicembre – quando, dopo ben 3 settimane di assenza, ha potuto stringere di nuovo il suo Theo – per fortuna ritrovato sano e salvo – tra le sue braccia.