Home News Cane con zampe rovesciate: è nato con una rara condizione

Cane con zampe rovesciate: è nato con una rara condizione

Grazie all’intervento dell’associazione, il cucciolo di cane nato con una rara condizione può vivere felice in una casa tutta sua. La storia.

Cane con rara malattia
Cucciolo con rara condizione (Facebook – Oliver and Friends Farm Rescue and Sanctuary)

L’Oliver and Friends Farm Rescue and Sanctuary sta chiedendo ai suoi follower su Facebook aiuto per riuscire a donare a questo cucciola di carlino di nome Mila una vita più serena e riuscire a farle fare l’intervento chirurgico. La piccola è nata con una lussazione bilaterale dei gomiti che le lascia le zampe rivolte verso l’alto. La cagnolina è stata salvata da Skiatook Paws and Claws Rescue insieme al fratello, anch’egli affetto da questa patologia ma ad una sola zampa. L’organizzazione si è rivolta a Oliver and Friends, perché ha esperienza nel trattare una patologia così grave come la sua.

Nato con rara condizione: il cucciolo di cane aspetta l’intervento

cucciolo malato zampe
Carlino con rara condizione (Facebook – Oliver and Friends Farm Rescue and Sanctuary)

Senza un intervento chirurgico, non potrà mai camminare, correre o giocare come un cane normale“, ha scritto l’associazione tramite un post su Facebook, sottolineando che il cane con questa patologia che avevano aiutato in precedenza si chiamava Milo. Il centro fa sapere che ha già provveduto a farle una TAC agli arti, e che precederanno con l’intervento il prima possibile.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane rinchiuso in gabbia e abbandonato nel fiume, trova finalmente casa

Il piano prevede l’allineamento delle ossa e l’uso di un fissatore esterno e di spessi elastici per bloccare l’ulna (l’osso più basso della gamba) e l’omero, tenendo tutto al suo posto ma, auspicabilmente, non fondendo completamente i gomiti, per consentirle un certo grado di movimento futuro. – continua i post – Potrebbe non funzionare perché il grado di lussazione ha impedito la formazione di alcune importanti creste dove le ossa dovrebbero “combaciare”, ma a questo punto i chirurghi ritengono che valga la pena tentare!“.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane scomparso da 5 anni: riconosce subito la sua famiglia

In attesa del grande intervento chirurgico, Mila è circondata dall’amore e dà a tutti un sacco di baci. “Nel frattempo sta vivendo la sua vita migliore! È molto giocherellona e ha un atteggiamento piuttosto feroce che le servirà per la futura guarigione“, ha dichiarato il centro. Inoltre ringraziano di cuore tutte le persone che hanno voluto aiutarli a realizzare questa impresa. Presto Mila avrà una seconda vita.