Home News Più di 75 cani rinchiusi in una casa in condizioni tremende: le...

Più di 75 cani rinchiusi in una casa in condizioni tremende: le foto sono terribili

Scoperti oltre 75 cani rinchiusi in condizioni tremende nell’abitazione: destabilizzanti gli scatti provenienti della casa abbandonata. 

cani 75 rinchiusi casa
Alcuni dei cani rinchiusi nell’abitazione (Facebook Animal Rescue Corps – Amoreaquattrozampe.it)

Tra gli oltre 75 esemplari di quattro zampe ritrovati in uno stabile abbandonato e in condizioni di vita insostenibili vi erano anche diversi cuccioli di cane di poche settimane e altre cucciolate pronte ad essere date alla luce. I più piccoli sarebbero fortuitamente riusciti a scampare ai pericoli disseminati in ogni dove all’interno dell’abitazione perquisita soltanto grazie alla protezione degli esemplari più adulti.

Più di 75 cani rinchiusi in una casa in condizioni tremende: le foto sono terribili

cani 75 rinchiusi casa
Cani in ambiente degradato (Facebook Animal Rescue Corps – Amoreaquattrozampe.it)

Il Dipartimento di Polizia ha ricevuto la segnalazione a poca distanza dai festeggiamenti dello scorso Natale. Un allarmante post del 27 dicembre, condiviso sulla pagina Facebook ufficiale dell’organizzazione no-profit di “Animal Rescue Corps“, ha documentato – tramite alcune scabrose immagini – quello che alcuni abitanti del vicinato avrebbero soltanto intuito che potesse celarsi, poco prima dell’intervento delle forze dell’ordine, dietro lo sgradevole odore proveniente da un’abitazione rivelatasi colma di spazzatura nel loro quartiere.

Potrebbe interessarti anche >>> Vittima di una truffa, si affeziona così tanto e non vuole lasciarlo andare più – VIDEO

L’accaduto si verificato nella contea statunitense di Gibson, in Tennessee, dove gli agenti di Polizia hanno deciso di fare irruzione nello stabile fino a scoprire uno scenario a dir poco catastrofico. I livelli di ammoniaca nell’habitat in cui erano stati costretti a vivere quasi centinaia di pelosetti erano raccapriccianti.

Gravi malattie infettive sono state diagnosticate a gran parte dei quattro zampe presenti nell’abitazione, dove cumuli di immondizia e feci erano compattate tra loro. Gli agenti hanno presto cercato di mettere in sicurezza gli animali presenti sul posto e di rintracciare i rispettivi proprietari dell’appartamento, che sarebbe entrati in esso – in maniera occasionale – soltanto per fornire del cibo di fortuna ai pelosetti costantemente esposti a rischiare la propria vita.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Molti anche gli animali risultati positivi a ferite e lacerazioni della pelle dovute all’esposizione ad oggetti pericolosi e parassiti. A favorire il duro lavoro degli agenti, per evitare che i cani potessero trascorrere ancora ulteriore tempo all’intento della struttura degradata, sarebbero accorsi anche i Vigili Del Fuoco del posto.

Potrebbe interessarti anche >>> Chiama il suo cane Simba e lui risponde: “è ora della nanna”, il dolcissimo VIDEO

Ciascuno degli animali presenti è stato trasportato in un rifugio dell’organizzazione no-profit, dove potrà essere visitato e medicato dall’équipe di veterinari ivi presenti. Ora i proprietari dello stabile dovranno rispondere a