Home News Cani intrappolati nella casa in fiamme, salvati in fin di vita

Cani intrappolati nella casa in fiamme, salvati in fin di vita

CONDIVIDI

cani3

Episodio a lieto fine negli Stati Uniti: due cani si trovavano dentro alle loro cucce al secondo piano di un appartamento che ha preso fuoco. Gli animali si erano appartati lì per la paura e per un senso di protezione legato alle loro cucce, ed i vigili del fuoco accorsi sul posto hanno raccontato che non c’era alcuna via di fuga per loro, completamente circondati dalle fiamme ed in preda al panico, ma il loro intervento ha evitato il peggio: “Siamo riusciti a tirarli fuori dalle fiamme – hanno poi raccontato – ed a dare agli animali l’ossigeno di cui avevano bisogno per riprendersi”.

E’ quanto avvenuto pochi giorni fa in una casa sulla Curtis Avenue. I proprietari sono riusciti a scappare in tempo e hanno cercato di spegnere le fiamme con una pompa d’acqua nel loro giardino, i vicini intanto avevano avvisato i pompieri ed in pochi, ma apparentemente infiniti minuti, tutto si è risolto, con i due cani che alla fine sono stati tratti in salvo. Ma si è andato ben oltre l’essere stati portati fuori dalle fiamme: con la nuova legge si possono soccorrere animali feriti in episodi di gravità rilevante come un incendio appunto, così i loro soccorritori hanno potuto rianimarli e medicarli adeguatamente prima dell’arrivo di un veterinario.