Home News Cani maltrattati: cosa spetta all’uomo che ha commesso il reato

Cani maltrattati: cosa spetta all’uomo che ha commesso il reato

Alcuni cani sono stati maltrattati da un uomo che ora dovrà pagare le conseguenze del reato, tutti i dettagli sulla vicenda.

animali abbandonati reato
Cani maltrattati (Screenshot Instagram- Angeliincoda)

Il maltrattamento degli animali è diventato un tema molto importante, soprattutto negli ultimi anni in quanto sono raddoppiati i casi. Nonostante in tutto il mondo si facciano conferenze e vengano organizzate manifestazioni per contrastare la violenza. Cosa fare in caso si venga a contatto con una situazione del genere? Denunciare. Ed è proprio attraverso una segnalazione che a Caraguatatuba è stato messo in salvo un gruppo di cani lasciato senza cibo e acqua.

Cani maltrattati, il reato commesso in una residenza da un uomo

cani maltrattati reato
Cane cerca casa (Screenshot Instagram- Angeliincoda)

E’ l’ennesima storia di violenza quella che si è consumata in una residenza nel quartiere Gaivotas, a Caraguatatuba, giovedì scorso. La polizia ha colto in flagrante un uomo che ha compiuto un grosso reato: sono stati ritrovati dieci cani maltrattati che non avevano né cibo né acqua.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cani abbandonati nel deserto: trovati affamati e disidratati – VIDEO

Nel dettaglio, le autorità hanno arrestato l’uomo dopo aver trovato i cuccioli sia beni primari si con diverse ferite sul corpo.  Gli agenti di polizia hanno contattato immediatamente un veterinario del Zoonosis Control Center che, una volta arrivato sul posto,  non ha potuto fare a meno di confermare  che i cani erano maltrattati, malnutriti e in condizioni complicati.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cane ferito trovato sulla spiaggia: avvistato dai pescatori

Secondo quanto si legge in una dichiarazione del PM ambientale, l’autore del reato è stato deferito al Distretto di Polizia di Caraguá ed è stato arrestato dal delegato che si è trovato in turno. Inoltre, dovrà rispondere dei crimini commessi in regime chiuso. Per finire, la polizia ambientale ha preparato un avviso di infrazione che prevede un importo di R $ 30mila per la persona responsabile dei cani.

Maltrattamento sugli animali: i dati alla mano sono preoccupanti

Sono sempre di più gli animali che vengono maltrattati e i dati sono preoccupanti. Negli ultimi anni i casi sono aumentati a dismisura e gli esperti cercano delle soluzioni per limitare almeno in parte questo reato. Secondo quanto si legge su Lo sbuffo.it sono stati registrati 8000 casi nel 2019, più di 22 al giorno e sono state denunciate circa 7000 persone, con  2.600 sequestri e 39 arresti.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cani maltrattati, aperta l’indagine: un uomo è stato arrestato

Tale situazione riguarda non solo l’estero ma anche l’Italia che presenta delle sanzioni e provvedimenti penali da applicare qualora si verifichino episodi di maltrattamento. Il reato previsto dall’art. 544-ter del codice penale afferma che chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da tre a diciotto mesi o con la multa da 5.000 a 30.000 euro. (Beatrice Manocchio)