Cani maltrattati e in pericolo: una 47enne denunciata

Foto dell'autore

By Redazione

News

Dei cani sono stati maltrattati e lasciati in condizioni poco dignitose, sotto il sole, e in delle cucce anguste, una 47enne viene denunciata.

cani maltrattati
Cane sofferente (Pixabay)

Ci troviamo a Catania dove la scorsa notte, in via Cristoforo Colombo i carabinieri Piazza Dante, hanno ricevuto una segnalazione preoccupante che riguardava dei cani maltrattati in pericolo.

I carabinieri hanno ricevuto una segnalazione di alcuni cani abbandonati presso uno stabile. Quando sono giunti presso il luogo indicato, la mattina seguente, i carabinieri hanno riscontrato la presenza di due cani meticci, di taglia media, i quali erano stati lasciati sotto il sole cuocente e in cattivo stato di salute, i due animali erano messi davvero male.

Cani in pessime condizioni, maltrattati e denutriti, scatta la denuncia

denunciata 47enne cani
Carabinieri (Pixabay)

I due cani erano rilegati in delle cucce anguste, sembravano molto affamati e disidratati quando gli agenti li hanno trovati stavano in iperventilazione e le loro orecchie erano bollenti per via del caldo e dell’assenza d’acqua. Una scena davvero raccapricciante alla quale hanno dovuto assistere gli agenti che prontamente hanno trasportato i cani in una struttura idonea in cui i cani hanno finalmente potuto ricevere tutte le cure necessarie per riprendersi.

Potrebbe interessarti anche >>> Donna arrestata per aver maltrattato e detenuto 25 cani in una casa scoperta grazie all’odore (Foto)

Nel frattempo gli agenti hanno iniziato le indagini e grazie di alcuni accertamenti immediati sono riusciti ad individuare la proprietaria degli animali una donna di 47 anni di Catania. Sembrerebbe che la donna vivesse con i cani prima di abbandonarli e che comunque già li maltrattasse da tempo, i volontari si domandano cosa avranno dovuto subire, questi cani nel tempo che hanno trascorso con la donna.

Potrebbe interessarti anche >>> Crema di curcuma per cani: ricetta e benefici di questa pietanza speciale per Fido

La donna è stata denunciata per maltrattamento di animali che dovrà rispondere di ciò che ha fatto di fronte alla legge, il personale specializzato del reparto ambientale della polizia locale, è inoltre intervenuto per sequestrare entrambi i cani e trasportarli al sicuro la donna è stata anche sanzionata per non aver messo il microchip ad uno dei due cani. Ormai infatti è praticamente obbligatorio ed è sicuro per tenere sempre sotto controllo l’animale per ogni evenienza. (Noemi Aloisi)

Gestione cookie