Home News Cani salvano una ragazza che stava annegando: applauso dalla folla

Cani salvano una ragazza che stava annegando: applauso dalla folla

Cani salvano una ragazza che stava annegando. E’ successo a Palinuro. Il loro intervento ha evitato la tragedia

I due cani eroi (Foto di dominio pubblico)
I due cani eroi (Foto di dominio pubblico)

Una tranquilla giornata di relax stava per trasformarsi in tragedia. Fortunatamente, l’intervento di due cani ha evitato il peggio. Tutto è accaduto all’improvviso, in pochi minuti. Una quindicenne stava facendo il bagno in mare a Palinuro, ma ad un tratto la corrente stava per trascinarla via. Senza l’aiuto di due splendidi labrador, non si sa come sarebbe andata a finire.

Potrebbe interessarti anche: Cani bagnino toscani a lavoro: salvate già tre vite

Cani salvano una ragazza che stava annegando, applausi dai turisti 

Mare agitato (Foto Pixabay)
Mare agitato (Foto Pixabay)

Si chiamano Luna e Igor sono due labrador, una femmina e un maschio, specializzati in salvataggio in mare. Ieri pomeriggio si sono resi artefici di uno strepitoso salvataggio Una ragazza di quindici anni si trovava in spiaggia con delle amiche, mentre stava facendo il bagno, la corrente era così forte da impedirle di ritornare a riva. Le sue amiche non vedendola tornare, si sono accorte che qualcosa non andava e allora hanno lanciato l’allarme. Non appena hanno ricevuto l’avviso, la squadra composta da bagnini e labrador specializzati si è attivata, intervenendo immediatamente per risolvere la situazione.

Potrebbe interessarti anche: Lazio, cani bagnino salvano padre e figlia

L’operazione di salvataggio non è stata affatto semplice a causa delle onde alte che circondavano la ragazza. La prima a  tentare il recupero è stata Luna che ha aiutato la ragazza ad aggrappasi al galleggiante portato dall’accompagnatore. Dopodiché, la mossa decisiva è toccata ad Igor che ha caricato su di sé la turista fino a riva. La scena è stata catturata da uno delle tante persone che stavano assistendo alla clamorosa vicenda finita terminata con un bell’applauso ai due eroi. Luna e Igor fanno parte di una squadra specializzata nel soccorso attiva nel territorio della costa cilentana. Ciò è dovuto alla convenzione istituita tra l’amministrazione comunale del comune di Centola e la Scuola italiana cani salvataggio.

Il Cilento non è l’unico territorio in cui sono presenti tali scuole dislocate anche in Abruzzo, Molise, nel Lazio, Calabria, Basilicata e Sicilia. Inoltre questi tipi di organizzazioni svolgono servizio anche in Toscana sulla spiaggia di Feniglia ad Orbetello. Insomma, una vasta organizzazione che ha come obiettivo comune quello di portare in salvo chiunque si trovasse in pericolo mentre si trova in mare, apportando il proprio aiuto se qualcuno incorre in questo tipo di inconveniente. Un grande ringraziamento a questi due grandissimi eroi!

 

Benedicta Felice