Home News Capisce in anticipo che la padrona è incinta e resta vicino alla...

Capisce in anticipo che la padrona è incinta e resta vicino alla sua pancia

CONDIVIDI

La rete è un contenitore straordinario di vicende che raccontano la magia del quotidiano condiviso con i nostri compagni a 4zampe. L’amore incondizionato che dimostrano ogni giorno, non può che meravigliare continuamente anche  i più profani in materia. In tal senso non può sfuggire la storia, pubblicata dal sito americano Thedodo, con protagonista un gatto di nome Max. L’esemplare ad un tratto è diventato molto affettuoso nei riguardi della compagna del suo padrone al quale era molto legato, mentre con lei, non mostrava mai affetto. Da un giorno all’altro, il gatto ha iniziato ad essere affettuoso e cercava sempre un contatto con la giovane donna.

“Si sdraiava sul suo petto e lì si addormentava. Cosa che non faceva mai con me. Fino a quando, un giorno, sono rientrata a casa e Max mi è corso incontro, miagolando in cerca della mia attenzione. E’ andato avanti così per diversi giorni. Fino a quando non me lo sono ritrovato a dormire sulle mie gambe nel letto, e poi direttamente sulla mia pancia”, racconta  Lisa Kitchen.

Lisa era sorpresa e non capiva il motivo di questo improvviso cambiamento nel gatto, fino a quando non ha fatto il test di gravidanza, scoprendo di essere incinta. A quel punto, Lisa ha collegato la gravidanza con il comportamento di Max e che il gatto molto probabilmente aveva percepito la presenza del bambino prima ancora che se ne accorgesse la giovane futura madre.

Lisa ha ironizzato, sottolineando che “è sicuramente figlio di mio marito”. Ovvero che Max non avrebbe nessun interesse nei riguardi della donna, bensì per il bambino che lei ha in grembo e del quale sente il legame con il suo padrone: “E’ stato un tale choc quando si è venuto a sdraiare sulla mia pancia la prima volta”, prosegue Lisa, esprimendo la sua sorpresa.

La donna pensava di essere stata finalmente accettata dal gatto: “E invece no, ero solo incinta. Non si stacca mai da dosso. E adesso cerco di assorbire tutto il suo amore, prima che lui torni ad ignorarmi come faceva prima”, ammette la donna, pubblicando la serie di fotografie che la ritraggono in compagnia del gatto.

Altro che cambio improvviso con voglia di “coccolite”. Max aspetta solo una cosa: vedere il suo fratellino umano che avrà lo stesso odore del suo amato padrone. Insomma, a dirla tutta e con un po’ d’ironia, Max è pur sempre un felino e ha una reputazione da difendere!
Un po’ come il piccolo Panda, un felino domestico tenerissimo, protagonista di una vicenda simile che amava addormentarsi sulla pancia della padrona incinta. Quanto nacque il bambino, Panda inizialmente non aveva riconosciuto il neonato ma dopo qualche tempo, diventò di nuovo il suo angelo custode.

C.D.