Home News Carabinieri salvano 3 cuccioli di cane abbandonati a Ferragosto

Carabinieri salvano 3 cuccioli di cane abbandonati a Ferragosto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:09
CONDIVIDI

Gettati come se fossero dei rifiuti, i 3 cuccioli sono stati salvati dai carabinieri della città di Bojano durante il turno della giornata di Ferragosto.

carabinieri cuccioli
Carabinieri salvano cuccioli (Foto Twitter)

Li hanno trovati in uno scatolone oltre il guard-rail, abbandonati a bordo strada nella giornata di Ferragosto come se fossero inutile spazzatura: sono stati i Carabinieri del Comune di Bojano a salvare 3 cuccioli di cane di razza meticcia, che erano stati lasciati senza alcuna pietà da qualcuno che ha pensato bene di risolvere il “problema” dei cagnolini inscenando il peggiore tra gli abbandoni.

Lo scatolone è stato notato ai bordi della SS 87 nel pomeriggio del giorno festivo agostano per eccellenza da due Carabinieri a seguito di un controllo, partito dopo che i militari avevano intercettato un veicolo sospetto con a bordo 4 persone. Alla vista della pattuglia, i giovani nell’automobile hanno messo in atto quello che ai carabinieri è sembrato immediatamente un atteggiamento ambiguo ed è da lì che hanno deciso di andare più a fondo.

Potrebbe interessarti anche: Riccione: carabinieri scoprono dodici cuccioli nascosti in un carro attrezzi

Carabinieri salvano 3 cuccioli da morte certa

cane
Cucciolo in strada (Foto Pixabay)

Scesi dall’auto per effettuare un controllo più approfondito in zona, dopo poco i Carabinieri hanno scoperto l’amara verità: subito oltre il guard-rail era stato nascosto uno scatolone, ormai fradicio per la pioggia caduta nelle ore precedenti, che all’interno celava ben 3 cuccioli di cane incredibilmente spaventati, ma che si sono mostrati immediatamente affettuosi nei confronti dei loro salvatori.

Il tratto di strada in questione si presta ben poco alla sosta di autoveicoli, ed è praticamente certo che nel giro di poche ore, complice il gran caldo della giornata di piena estate, i piccoli 4 zampe sarebbero andati incontro a morte certa. Fortunatamente, i Carabinieri li hanno trovati e salvati in tempo utile: i cuccioli sono stati prima di tutto portati in caserma, asciugati e rifocillati, coccolati dagli uomini in divisa e poi affidati ai volontari di un’associazione della zona.

Al momento, sono in corso le indagini a cura dei Carabinieri della Compagnia di Bojano per scoprire chi sia l’artefice del vile gesto. Chi ha abbandonato lo scatolone con i cuccioli sulla Strada Statale, infatti, deve rispondere di ben due reati contro gli animali: maltrattamento e abbandono. Oltre alla denuncia, in casi del genere la legge prevede un procedimento di natura penale con tutte le relative conseguenze.

C.B.